Home News Il contributo del Gruppo Sanpellegrino alla Giornata della terra

Il contributo del Gruppo Sanpellegrino alla Giornata della terra

pubblicato il: - ultima modifica: 1 Maggio 2012
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Il 22 aprile si festeggia la 42esima edizione dell’Earth Day, il giorno della Terra, un evento nato negli Stati Uniti nel 1970 per promuovere una maggiore attenzione all’ambiente e alle politiche di sviluppo sostenibili.

In questi anni è cresciuta l’attenzione e la consapevolezza, di aziende e singoli individui, ad adottare stili di vita che salvaguardino le ricchezze del nostro pianeta e aiutino a non sprecare risorse preziose.

In questa ottica il Gruppo Sanpellegrino, una delle principali realtà nel campo del beverage in Italia, ha voluto offrire il suo contributo modernizzando i processi produttivi dei suoi stabilimenti per ottimizzare l’utilizzo dell’acqua e aumentare il risparmio energetico.

I risultati di questa attenzione ai processi industriali ha portato il gruppo a ridurre del 35% i volumi complessivi di acqua utilizzata nei processi di produzione e del 12% il consumo di energia elettrica (periodo 2007-2011).

Grande attenzione anche alle fonti energetiche rinnovabili: da gennaio 2011 il gruppo Sanpellegrino utilizza per tutti i suoi stabilimenti il 100% di energia elettrica acquistata proveniente da fonti rinnovabili certificata RECS (renewable energy certificate system).

Il gruppo infine abbraccia anche altri progetti di comunicazione finalizzati a sensibilizzare l’opinione pubblica alla riduzione dei consumi idrici e alla corretta gestione dei rifiuti.

Condividi: