Home Tecnologie Le celle solari del futuro: efficienti e molto flessibili

Le celle solari del futuro: efficienti e molto flessibili

pubblicato il: - ultima modifica: 3 Maggio 2012
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

USC, University of Southern California, ha sviluppato una ricerca sulla produzione di pannelli solari che potrebbe portare alla realizzazione di pannelli solari dal basso costo di produzione e dalle alte prestazioni energetiche.

La ricerca ha realizzato celle solari basate su nanocristalli delle dimensioni di circa 4 nanometri (su una capocchia di spillo potrebbero trovare posto 250 miliardi di questi nanocristalli) “affogate” in una soluzione liquida.

In questo modo le celle solari prodotte sarebbero anche molto flessibili, tanto da poter venire stampate anche su materiali plastici.

Il costo di produzione di queste celle risulterebbe molto più basso rispetto alle attuali (basate su un unico wafer di materiale).

Il primo passo dei ricercatori, Richard L. Brutchey e David H. Webber, è stato quello di realizzare un liquido legante per i nanocristalli che non facesse perdere conduttività elettrica al pannello.

La sfida attuale invece consiste nel trovare un sostituto per i nanocristalli dal momento che il cadmio attualmente usato non può essere impiegato in realizzazioni commerciali a causa della sua tossicità.

La strada della ricerca però sembrerebbe spianata.

Approfondimenti:

Condividi: