Home News Gli europei di calcio all’insegna dell’efficienza energetica

Gli europei di calcio all’insegna dell’efficienza energetica

pubblicato il:

Dall’8 di giugno fino al 1° di luglio saranno di scena i campionati europeo di calcio, in Ucraina e Polonia, seguendo una formula che negli ultimi tempi, per ammortizzare i costi, divide questi eventi sportivi di grandissimo interesse tra più nazioni.

Ovvio che, oltre alla vetrina sportiva, questi eventi siano anche un palcoscenico formidabile per mettere in mostra le tecnologie e le soluzioni più avanzate, soprattutto nel campo del rispetto ambientale e del risparmio energetico.

Come per le olimpiadi di Londra, anche agli europei di calcio le più recenti tecnologie nel campo dell’illuminazione mostreranno i successi raggiunti in questo campo.

Osram infatti ha installato la più recente tecnologia dell’illuminazione in quattro stadi polacchi e ucraini. Il protagonista principale sarà lo Stadio Nazionale di Varsavia: la sua facciata diventerà un maxischermo e dovrà quindi utilizzare soluzioni tecnologiche di punta: circa 1.700 apparecchi LED illumineranno l’esterno dello stadio di rosso e bianco, i colori nazionali della Polonia, creando una luce d’atmosfera visibile da lontano.

Le sezioni della facciata saranno equipaggiate con apparecchi LED Osram Linear XB 36 che consentono l’illuminazione uniforme dei singoli pannelli e sono controllati da un sistema intelligente di gestione dell’illuminazione (LMS) in grado di creare effetti ottici unici.

Per quanto riguarda i campi da gioco, a Varsavia ci saranno 450 lampade a illuminare il campo da gioco attraverso un sistema di illuminazione, installato anche nello stadio di Danzica, conforme ai requisiti degli standard televisivi HD e che non abbaglia gli spettatori delle tribune.

In Ucraina, nello Stadio Olimpico di Kiev, appositamente ristrutturato per gli europei e in grado di contenere 66.000 visitatori, si disputeranno le finali. Per illuminare la scalinata di accesso e creare effetti decorativi nella zona bar, Osram Opto Semiconductors ha installato quasi 30.000 LED di potenza.

A Kiev, negli spazi interni ed esterni, sono state impiegate complessivamente circa 2.000 lampade a elevata potenza, 3.400 lampade a risparmio di energia e 1.300 lampade alogene che permettono di realizzare risparmi significativi in termini di costi e di emissioni di CO2.

I LED Osram, inoltre, sono utilizzati nell’illuminazione, con consumi ridotti, dello stadio di Lviv (Leopoli): 2.000 metri di moduli LED raggiungono anche gli angoli più remoti dello stadio.

Condividi: