Home News Sostenibilità delle Telco: accordo Telecom Italia e Ministero Ambiente

Sostenibilità delle Telco: accordo Telecom Italia e Ministero Ambiente

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 11 Luglio 2012

Il Ministero dell’Ambiente e Telecom Italia hanno firmato un accordo per lo sviluppo di un nuovo modello di sostenibilità per il settore delle telecomunicazioni che prevede iniziative condivise che portino alla riduzione del carbon footprint.

Questo accordo, firmato dal Ministro dell’Ambiente Corrado Clini e dall’Amministratore Delegato di Telecom Italia Marco Patuano, testimonia la volontà di Telecom Italia di rafforzare la propria politica ambientale nel settore climatico e di definire una metodologia di calcolo del carbon footprint prodotto dalla società.

“L’impegno concreto di Telecom Italia – ha sottolineato Marco Patuano – volto a rendere le proprie performance più sostenibili a livello ambientale si riflette nei buoni risultati raggiunti in termini di riduzione dei consumi di energia elettrica e di emissione di anidride carbonica generate dalle attività del Gruppo. Oggi, i consumatori si dimostrano sempre più sensibili verso l’ambiente e questa loro consapevolezza rende la nostra attenzione alle tematiche di sostenibilità un fattore sempre più importante di competitività e di successo”.

Per maggiori informazioni:

Condividi: