Home News Sfida al riciclo: dalle scuole oltre 2000 kg di batterie

Sfida al riciclo: dalle scuole oltre 2000 kg di batterie

città: - pubblicato il:

Grande successo registrato dall’iniziativa “Impariamo in aula come comportarci con le pile e gli accumulatori portatili“: sono stati infatti raccolti un totale di 1.867 chilogrammi di pile e accumulatori portatili esausti nel mese di raccolta straordinaria al quale hanno partecipato tutte le 18 scuole coinvolte nel progetto realizzato da ERP (European Recycling Platform), WWF Ricerche e Progetti e WWF Italia.

Molto interessanti i numeri dei protagonisti della strepitosa raccolta, sono stati infatti ben 7.500 gli studenti e 1.000 i docenti coinvolti in 18 scuole primarie e secondarie di primo grado ad Arezzo, Bergamo, Latina, Macerata, Mantova e Ravenna.

La “classifica” di raccolta per città vede Macerata come la più virtuosa con 608 kg, seguita da Bergamo con 380 kg, Ravenna con 299 kg, Mantova con 234 kg, Arezzo con 176 kg e Latina con 160 kg.

La scuola che ha raccolto di più in assoluto è stata la scuola Primaria Quartiere Pace di Macerata con un record di 294 chilogrammi. Le scuole più virtuose invece delle altre città sono state a Bergamo la Primaria Ghisleri con 210 kg, a Ravenna la Secondaria di I Grado Ricci-Muratori con 161 kg, a Mantova la Primaria Nievo con 173 kg, ad Arezzo la Secondaria di I Grado Vasari con 126 kg e, infine, a Latina l’IC Aldo Manuzio con 70 kg.

A livello locale, nelle 6 scuole protagoniste sono state organizzate piccole ma significative premiazioni con la fornitura di strumenti da laboratorio e prodotti della linea ricaricabile di uno dei partner del progetto, Varta.

A settembre verrà invece organizzata la premiazione nazionale in cui verrà regalato a due classi della scuola vincitrice il biglietto d’ingresso a una giornata nell’oasi WWF Ripa Bianca di Jesi.

Il progetto ha ottenuto il Patrocinio morale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Condividi: