Home Eventi Il catamarano a energia solare arriva a Cagliari

Il catamarano a energia solare arriva a Cagliari

città: - pubblicato il:

La Tûranor PlanetSolar, il catamarano a energia solare, arriva domenica 21 luglio al porto di Cagliari nella sua unica tappa italiana

Arriverà a Cagliari l’imbarcazione che gira il mondo alimentata soltanto da pannelli fotovoltaici, dopo essere stata, solo per citare alcune delle località toccate nel suo giro di 60.000 chilometri, a Miami, Cancun, Isole Galapagos, Polinesia francese, Brisbane, Hong Kong, Singapore, Bombay, Abu Dhabi.

Martedì 24 luglio alle ore 11:00 si terrà la conferenza stampa a bordo, in cui il capitano Eric Dumont e l’equipaggio racconteranno il progetto Planet Solar, che nasce dalla mente “visionaria” di Raphael Domjan ed è stato realizzato grazie al finanziatore tedesco Immo Ströher e al lavoro di un team internazionale di fisici, ingegneri, costruttori e marinai.

L’obiettivo è dimostrare che l’energia solare è una risorsa pulita e illimitata e costituisce un’alternativa concreta al consumo di combustibili fossili.

Nel sito www.planetsolar.org l’equipaggio ha raccontato le avventure e le sensazioni di questo viaggio intorno all’Equatore, scrivendo così un vero e proprio diario di bordo online e documentando tutto con immagini.

“Sviluppo sostenibile e green economy sono le grandi sfide che tutti dobbiamo affrontare e l’Associazione ci sta mettendo tutto il suo impegno” afferma Andrea Pili, Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Sardegna Meridionale “per questo motivo abbiamo voluto fortemente questo progetto: per testimoniare al meglio il nostro lavoro e dare sostegno e stimolo a tutto il settore turistico”.

Per questa occasione, su Facebook, è stata lanciata l’iniziativa “Click solari”, in cui i partecipanti possono vincere una visita guidata a bordo dell’imbarcazione e incontrare di persona il Capitano e l’equipaggio pubblicando sulla bacheca dell’evento Tûranor a Cagliari le immagini che, per loro, rappresentano il sole e l’energia pulita.

Condividi: