Home Eventi KlimaEnergy Award 2012: i migliori progetti energetici in gara

KlimaEnergy Award 2012: i migliori progetti energetici in gara

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 7 Settembre 2012

Comuni e Province in gara per la sostenibilità. Candidature aperte fino al 10 agosto 2012 e premiazione durante la fiera di Bolzano (20-22 settembre). Da quest’anno vincono anche i progetti legati alla mobilità Green

KlimaEnergy fiera dell'Ente Fiera Bolzano

Siete un Comune italiano virtuoso? State lavorando a un progetto che dal punto di vista energetico e ambientale farà la differenza sia per la salute dei vostri cittadini che per le casse dell’amministrazione?

Allora organizzatevi per vincere la quinta edizione del  KlimaEnergy Award 2012, il premio che  Fiera Bolzano, Tis e Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano (in collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano, l’Accademia Europea di Bolzano e Legambiente) organizza anche per quest’anno.

Tutti i Comuni e le Province italiane potranno candidare entro il 10 agosto i propri progetti improntati sul risparmio energetico e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili. Ma attenzione, per avere buone chance sarà opportuno presentare i lavori portati a termine da gennaio 2009 o quelli che saranno conclusi entro dicembre 2012.

La partecipazione è gratuita e rivolta a tre categorie di Comuni o Province in base al numero di abitanti: Comuni con meno di 20.000 abitanti, Comuni fino ai 150.000 abitanti e Comuni con più di 150.000 abitanti.

Da quest’anno si aggiunge, poi, un nuovo premio speciale per l’ente che può ben considerarsi pioniere nel campo della mobilità sostenibile. La premiazione avverrà a Bolzano durante KlimaEnergy, la fiera internazionale per l’applicazione innovativa delle energie rinnovabili in scena dal 20 al 22 settembre 2012.

Intanto. la redazione del magazine online di Green Planner, che anche quest’anno farà parte della giuria, sta tenendo in maniera propedeutica un almanacco di come le amministrazioni locali si stanno muovendo nella ricerca e sviluppo delle buone pratiche. Perché, da sempre lo sosteniamo, è sul territoro e partendo dal piccolo che si può fare la differenza e raggiungere i buoni obiettivi 2020

Noi lo consideriamo un viaggio virtuale per conoscere al meglio anche il territorio italiano. Aggiornateci, quindi, e i nostri riflettori si accenderanno su di voi e sulle vostre iniziative.

Per ulteriori informazioni:

Condividi: