Home Imprese Sostenibili Soluzioni per le Smart City, se n’è parlato a Torino

Soluzioni per le Smart City, se n’è parlato a Torino

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Nella giornata conclusiva di ITN Conference & Expo 2012, evento dedicato alle infrastrutture e alle tecnologie per la Smart City, si è parlato soprattutto di E-ticketing e city logistic.

La bigliettazione elettronica in Piemonte si chiama BIP, acronimo di Biglietto Integrato Piemonte, ovvero un sistema innovativo di bigliettazione elettronica che utilizza una carta a microchip ricaricabile e potrà in futuro permettere l’accesso a tutti i servizi di mobilità a livello regionale: bus, tram, metro, treni, bike sharing, car sharing.

Nell’area di Torino e Provincia il progetto è in avanzata fase realizzativa, infatti già dalla scorsa estate gli studenti caricano l’abbonamento sulla carta BIP ed entrano in metropolitana. Da novembre anche gli altri clienti potranno iniziare a utilizzare i biglietti elettronici e nei mesi successivi progressivamente tutti i biglietti e gli abbonamenti saranno elettronici.

“Il sistema BIP è volto a semplificare la vita dei cittadini, oltre ad agevolare e invogliare l’utilizzo dei mezzi pubblici. Da un anno è attivo in provincia di Cuneo con ottimi risultati, ma il vero e attendibile banco di prova sarà rappresentato dall’attività del BIP nell’area metropolitana di Torino coperta da bus, tram, metro e treno. È necessario rivedere alcuni aspetti del cronoprogramma. Serve una riflessione al riguardo, visto che la rete di vendita del Bip non è stata approntata nei tempi previsti e tarderà di almeno sei mesi. Il BIP è strategico per la Regione Piemonte e procederà, ma i tempi di attuazione devono essere coerenti con i programmi e con le esigenze di risparmio e di razionalizzazione che questo si è posto” ha dichiarato Barbara Bonino, Assessore ai Trasporti della Regione Piemonte.

Per quanto triguarda invece il tema dello Smart Parking la Regione Piemonte ha avviato il progetto City Log, insieme all’Università di Reggio Emilia, il Centro Studi Fiat, Iveco e Tnt per studiare nuove strategie e metodologie per la distribuzione delle merci nell’ultimo miglio.

La sperimentazione delle Bentabox ha avuto esiti positivi e ora sono da valutare gli eventuali sviluppi su più larga scala, che potranno coinvolgere anche altre aree metropolitane, come Milano, Roma e Napoli.

ITN Conference & Expo 2012, nel corso della due giorni fitta di impegni, ha portato al Centro Congressi Lingotto di Torino oltre 2.000 operatori professionali, coinvolgendo più di 60 aziende, tra sponsor, espositori e partner, e 153 relatori.

Per saperne di più

Condividi: