Home Eventi A tu x tu con… la Mobilità 2.0

A tu x tu con… la Mobilità 2.0

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Tante le sfaccettature di quella che è oggi una delle più importanti evoluzioni della nostra civiltà. All’incontro organizzato da Green Planner hanno preso la parola amministratori pubblici e imprese. Il parere e le previsioni di un architetto urbanista

Green Planner - Convegno Mobilità SostenibileMuoversi bene, muoversi meglio, il tema è caldo con svariate sfaccettature: costi sempre più improponibili della benzina; inquinamento e traffico; sicurezza stradale; benessere; evoluzione tecnologica delle due e quattro ruote; alternative valide di nuovi carburanti, budget sempre più ristretti delle imprese, incentivi statali, sviluppo delle cosiddette smart city.

Di questo si è parlato al convegno organizzato da Green Planner nel corso dell’edizione 2012 di Klimamobility in Fiera a Bolzano.

In sala rappresentanti delle amministrazioni pubbliche, di imprese del settore, oltre ad architetti e urbanisti; segno che sono molte le professioni che avranno a che fare con questi argomenti, simbolo di una svolta economica, ma anche civile e sociale.

Perché, allora, non chiamarla Mobilità 2.0? Noi ci proviamo: consci comunque che alcuni aspetti, organizzativi in primis, vadano ancora pianificati, come suggeriscono anche Aci e Legambiente sia a livello centrale (authority, normative, abitudini) che locale (aree verdi, zone 30, parco Tpl svecchiato…).

Ecco allora come si è sviluppato il dibattito durante il convegno A TuxTu con la mobilità sostenibile, nel resoconto degli interventi che trovate qui sotto:

Ha collaborato alla realizzazione del reportage anche Veronica Caciagli.

Condividi: