Home News Pompa di calore e fotovoltaico insieme per l’ambiente

Pompa di calore e fotovoltaico insieme per l’ambiente

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Risparmio energetico, tutela dell’ambiente e massima resa energetica.

Cosa si vorrebbe di più verrebbe da dire… stiamo parlando del nuovo dispositivo di Schüco Italia pensato per far dialogare un’apposita pompa di calore con l’impianto fotovoltaico.

Grazie a questo sistema è possibile utilizzare l’energia fotovoltaica per il riscaldamento dell’acqua sanitaria nelle ore diurne, quando l’impianto sta producendo energia perché in questa fase, quanto maggiori sono i consumi dell’abitazione, maggiori sono i benefici procurati dall’impianto.

“L’utilizzo all’interno dell’abitazione dei due impianti in un sistema unico, la pompa di calore per acqua calda sanitaria e il fotovoltaico” spiega Francesco Zaramella, responsabile tecnico della divisione Nuove Energie di Schüco Italia “rappresenta già di per sé un ottimo investimento, perché migliora notevolmente le prestazioni energetiche dell’edificio: l’uno sfrutta principalmente il calore disperso nell’ambiente per il riscaldamento dell’acqua sanitaria, l’altro utilizza la fonte solare per la produzione di elettricità, utile alla maggior parte dei dispositivi di casa. La principale novità della nostra proposta sta nel collegamento tra i due sistemi, che rappresenta un ulteriore importante passo in avanti dal punto di vista dell’aumento dell’efficienza energetica degli immobili e del risparmio per le famiglie, oltre che dell’indipendenza dai combustibili fossili”.

Pensato per l’utenza residenziale, il sistema Schüco gode degli incentivi previsti dal Governo per promuovere la riqualificazione energetica delle abitazioni e per il fotovoltaico.

Condividi: