Home Tecnologie Auto elettriche, la Formula E in gara anche a Roma

Auto elettriche, la Formula E in gara anche a Roma

città: Roma - pubblicato il: - ultima modifica: 12 Aprile 2019
campionato di formula e - auto elettriche
Immagine del Venturi Formula E Team

L’articolo riportato in questa pagina è di  Carlo Iacovini, professionista del settore della mobilità e autore di articoli di divulgazione sull’argomento auto elettriche e mobilità sostenibile

Un campionato di velocità con le auto elettriche? Ha senso? Molto se lo scopo è invogliare il pubblico a rivolgersi verso la tecnologia elettrica per la scelta della propria auto.

Ancora di più per spingere le case automobilistiche a investire in ricerca al pari di quanto fatto in precedenza con le auto tradizionali.

Il sindaco Gianni Alemanno aveva provato con la Formula 1 ma alla fine i costi, i vincoli e l’inquinamento avevano stoppato il progetto di correre tra le vie della città eterna.

Ma se le auto da corsa sono elettriche, velocissime e silenziose allora il discorso cambia completamente e si può gareggiare davvero tra il Colosseo e le terme di Caracalla.

In Campidoglio oltre al sindaco Gianni Alemanno, Jean Todt, presidente della Fia e Alejandro Agag, patron della Formula E Holding, la società internazionale nata apposta per organizzare il campionato hanno presentato il prossimo campionato che vedrà anche Roma tra le città ospitanti.

Appuntamento al 2014 per le prime gare, mentre le scuderie più importanti, a partire dalla Mclaren sono già impegnate a realizzare i prototipi e i veicoli che gareggeranno.

Sicuramente sarà un grande stimolo per lo sviluppo tecnologico dell’auto elettrica e la manifestazione porterà con sé una potenzialità comunicativa di massa tale da far cambiare le idee sull’auto elettrica anche ai più scettici.

Nell’articolo di Carlo, pubblicato su International Business Times, potete trovare anche un video della presentazione.

Condividi: