Home News Strategia Energetica Nazionale: i suggerimenti arrivano anche dalla Rete

Strategia Energetica Nazionale: i suggerimenti arrivano anche dalla Rete

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

La strategia energetica nazionale è cosa seria perché riguarda tutti, singoli cittadini e aziende che, per produrre, devono avere accesso a un sistema energetico efficiente e conveniente.

Al momento della sua presentazione sono stati molti coloro che hanno criticato e presentato proposte per introdurre modifiche, miglioramenti, aggiustamenti: WWF, Anie, IFI, altre associazioni di categoria, ognuno di loro ha espresso dubbi o apprezzato punti del documento.

Lo ha fatto anche un gruppo di lavoro composto da lettori e blogger del portale Electroyou.it, presentando al Ministero dello Sviluppo Economico una raccolta di commenti alla Strategia Energetica Nazionale.

Il documento, corposo e composto da circa 50 pagine, è stato curato da una quindicina di volontari, che hanno messo a servizio di tutti le proprie idee, esperienze, studi e competenze, in modo da colmare la mancanza di “praticità” che presentava la SEN.

Il documento – che potete consultare qui – a detta degli autori “contiene idee, proposte e suggerimenti per migliorare le strategie di efficienza energetica, per liberalizzare il mercato dell’energia, per dare nuovo impulso alle rinnovabili e soprattutto per dare una rotta alla nave di una governance, che finora ha vissuto alla giornata, con enormi incertezze per utenti, enti pubblici, industrie, installatori e operatori del settore“.

Condividi: