Home Tecnologie L’illuminazione a led si controlla con l’iPhone

L’illuminazione a led si controlla con l’iPhone

pubblicato il:
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

GreenWave Reality, società americana che si occupa di soluzioni hi-tech per la casa, ha annunciato un sistema di illuminazione a led che può essere controllato facilmente attraverso uno smartphone o un tablet, automatizzando l’intero sistema casalingo.

Questa soluzione di illuminazione connessa e ad alta efficienza energetica è stata dimostrata durante l’International Lighting Fair di Honk Kong, dove è stata definita come la nuova generazione dei sistemi di illuminazione.

Questo innovativo sistema non richiede un’installazione specializzata perché utilizza lampadine a led energy-star certificate e si appoggia sul sistema wi-fi di casa per la parte di controllo.

Semplicemente sostituendo le vecchie lampadine a incandescenza con il nuovo sistema a led i consumatori, a detta della società, possono risparmiare fino a 150 dollari l’anno sulla bolletta energetica. Il sistema è pre-configurato con le impostazioni “casa”, “via” e “notte” ma è possibile creare le proprie configurazioni personalizzate, come pure utilizzare dei sensori di movimento per l’accensione automatica delle luci o la loro disattivazione quando si entra o si esce da una stanza.

“Secondo Parks Associates, una delle funzioni più desiderate dai consumatori è il controllo intelligente dell’illuminazione” ha dichiarato Greg Memo, amministratore delegato di GreenWave Reality “Con la nostra soluzione di illuminazione connessa, stiamo fornendo ai nostri clienti un potente sistema personale per ridurre il consumo energetico, migliorando al tempo stesso  il comfort in casa loro”.

Condividi: