Home News Non servirà più acqua per pulire le superfici lavabili

Non servirà più acqua per pulire le superfici lavabili

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

woman polishing glass door using microfiber cloth and yellow latex glovesArriva un innovativo prodotto per la pulizia delle superfici lavabili, un liquido naturale e completamente biodegradabile che permette di pulire senza dover utilizzare l’acqua: è infatti sufficiente spruzzarlo sulla superficie scelta e successivamente passarvi sopra un panno in microfibra.

Immaginatevi il risparmio di acqua permesso dal prodotto, dato che non sarà più necessario effettuare il risciacquo delle superfici da pulire; inoltre sarà possibile minimizzare l’impatto ambientale derivante dall’uso di detersivi poichè la composizione dell’innovativo detergente non presenta elementi chimici.

Il prodotto, che consente la pulizia di ogni tipo di materiale, dalle carrozzerie delle auto ai pannelli fotovoltaici, è stato realizzato da Airbank, azienda emiliana che opera nel settore della sicurezza ambientale e industriale.

“È una grande innovazione, e un importante passo in avanti per il rispetto dell’ambiente” ha dichiarato Gloria Mazzoni, general manager di Airbank “Senza rinunciare alla sua efficacia, questo pulitore permette di salvaguardare l’ambiente evitando l’immissione in natura di prodotti chimici solitamente utilizzati per il lavaggio di flotte aziendali, imbarcazioni o qualsiasi altra superficie lavabile industriale, ma soprattutto evita lo spreco di enormi quantità d’acqua di solito utilizzate in questi momenti. Questa caratteristica, assieme al suo essere completamente naturale e biodegradabile, lo rende un prodotto interessantissimo sotto ogni punto di vista, anche quello puramente economico. Siamo felici di poter immettere sul mercato una soluzione che, facendo risparmiare acqua, garantirà anche una diminuzione dei costi sulle operazioni di pulizia”.

Condividi: