Home Tecnologie Enel e Renault presentano Fast Recharge per le auto elettriche

Enel e Renault presentano Fast Recharge per le auto elettriche

città: Roma - pubblicato il:

ENEL: PRESENTAZIONE DI''ENEL FAST RECHARGE''A piccolissimi passi la mobilità elettrica avanza su tutta la linea. Annunci di veicoli elettrici, partnership per la realizzazione di un’infrastruttura di rete che permetta ricariche capillari e ora anche la presentazione di un sistema ri ricarica veloce, denominato Fast Recharge, nato dalla collaborazione tra Enel e Renault.

Fast Recharge è un sistema di ricarica rapida a 43kW di potenza in corrente alternata che permette la ricarica all’80% della batteria dell’auto in soli trenta minuti.

Il sistema è stato presentato insieme alla Renault Zoe, auto elettrica che promette un’autonomia di 210 km e nei trenta minuti della ricarica veloce recupererebbe almeno 150 km.

La differenza nei tempi di ricarica è davvero notevole, anche confrontata con gli altri sistemi nati dalla collaborazione triennale tra Enel e Renault: la Box Station, ricarica a 3 Kw per il garage che impiega 9 ore e la Pole Station, la colonnina fino a 22 KW installata in strade e luoghi pubblici, che richiede 2-3 ore.

“L’auto elettrica prende velocità. Con il Fast Recharge si compie un altro passo per rendere la mobilità a emissioni zero alla portata di tutti” ha detto il direttore della divisione infrastrutture e reti di Enel, Livio Gallo “L’infrastruttura di Enel dialogherà con il sistema di infotainment R-Link installato sulla Zoe, che visualizzerà le stazioni più vicine, verificherà la loro disponibilità e in futuro consentirà di prenotare la ricarica”.

”Zoe è il top del progresso Renault, per quanto riguarda la motorizzazione elettrica, la connettività e anche il design, che è in grado di sedurre il pubblico italiano” ha spiegato il presidente di Renault Italia, Jacques Bousquet “Altro vantaggio competitivoè il prezzo. L’auto uscirà a un listino che parte 21.650 euro, una cifra non stravagante rispetto ai prezzi delle auto non elettriche e che viene praticata grazie al noleggio della batteria. In pratica l’acquirente della Zoe non comprerà la batteria, che incide per circa il 30% sul prezzo finale, ma la noleggerà a un canone mensile di 79 euro al mese per tre anni”.

Condividi: