Home Tecnologie Elettrodomestici da rottamare? Una App ti dice dove portarli

Elettrodomestici da rottamare? Una App ti dice dove portarli

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

raee-web-appLe nuove normative facilitano lo smaltimento dei vecchi elettrodomestici, una volta acquistato il prodotto nuovo; i commercianti infatti, vendendo il nuovo prodotto, sono obbligati a ritirare il vecchio e a smartirlo.

Ci sono però occasinoi in cui il cittadino si trova nella necessità di provvedere allo smaltimento di un vecchio elettrodomestico senza per forza acquistarne uno nuovo; a questo punto può sorgere il dubbio… dove lo butto? Dov’è il centro di racclta più vicino a me?

Ebbene, un’ottima iniziativa a favore dell’ambiente e del recupero di questi materiali altamente inquinanti arriva dal Centro di Coordinamento RAEE, consorzio di natura privata costituito da 16 sistemi collettivi istituiti per la gestione dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, che annuncia la prima applicazione per smartphone in Italia che permette ai cittadini di trovare facilmente e velocemente un centro di raccolta nel quale portare i prodotti da “rottamare”.

L’applicazione gratuita, disponbile per i sistemi operativi mobili iOS, Android e Windows Phone, indica la strada e guida l’utente al centro di raccolta più vicino, tra gli oltre 3.300 presenti in Italia, in cui il prodotto raee verrà ritirato gratuitamente e trasferito in impianti di trattamento per essere poi riciclato e smaltito nel pieno rispetto dell’ambiente.

La App, oltre a utilizzare il GPS dello smartphone per dare indicazioni, permette di effettuare una ricerca per indirizzo e mette a disposizione anche le informazioni sugli orari di apertura al pubblico e sulle tipologie di raee che possono essere conferiti presso il centro di raccolta scelto.

Lo strumento è stato pensato anche per gli addetti ai lavori perché mette a disposizione dei comuni o delle società di gestione dei centri di raccolta comunali un’area riservata attraverso la quale è possibile effettuare richieste di ritiro, visualizzare i propri dati e scaricare in formato i manuali operativi e la documentazione relativa alla propria attività.

“La web App” ha dichiarato Danilo Bonato, presidente del Centro di Coordinamento RAEE “è un nuovo, innovativo servizio che abbiamo studiato per rispondere alle esigenze di cittadini e addetti ai lavori. Rintracciare il centro di raccolta più vicino, in tutta Italia e in ogni momento, in vacanza o in città, non è sempre facile; per questo abbiamo realizzato questa applicazione che non solo segnala il centro di raccolta del comune più vicino ma accompagna l’utilizzatore fino all’ingresso. Per garantire poi la massima trasparenza, abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti, attraverso la web App, le analisi aggiornate dei dati di raccolta raee con i relativi grafici che riportano l’andamento annuale e i dettagli mensili di raccolta. Una sezione riservata agli addetti ai lavori permetterà loro di essere sempre aggiornati e di avere a portata di mano tutti gli strumenti operativi di loro interesse per la gestione dei raee”.

Condividi: