Home News Riflettori sull’edilizia per trovare un’uscita dalla crisi

Riflettori sull’edilizia per trovare un’uscita dalla crisi

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Ottobre 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Il comparto del mattone soffre più di altri settori produttivi la crisi in corso. Ecco perché la giunta provinciale di Trento ha voluto fare il punto della situazione.

Una fotografia che dà conto delle misure messe in campo – si va dagli appalti al credito – in una continua manovra per perfezionare gli strumenti, anche alla luce delle osservazioni che giungono dagli addetti ai lavori.

Attraverso gli Stati generali dell’edilizia si è voluto creare un momento di confronto fra tutti i soggetti interessati – amministratori, mondo imprenditoriale, rappresentanze del lavoro, esperti del settore – che mette al centro il tema della crisi che investe con particolare forza il mondo delle costruzioni, e gli strumenti per farvi fronte.

Con circa 20.000 addetti totali, il mondo dell’edilizia è infatti uno dei pilastri della piattaforma produttiva del Trentino. Qui di seguito vi proponiamo l’intervento di Alberto Pacher, presidente della Provincia autonoma di Trento, nel corso della manifestazione.

Altri interventi filmati li potete trovare qui.

Condividi: