Home Imprese Sostenibili Puliamo il mondo partendo dall’Italia

Puliamo il mondo partendo dall’Italia

città: Torino - pubblicato il: - ultima modifica: 8 Aprile 2013

Torna l’iniziativa di Legambiente: i comuni possono entrare in “calendario” con il proprio sito da bonificare

Legambiente lancia per l’undicesimo anno l’iniziativa Puliamo il mondo e invita comuni, scuole, aziende e società civile ad aderire “nominando” e segnalando un sito da bonificare.

Basta infatti individuare un luogo in cui si voler fare pulizia e inviare una foto dell’area sul sito web dell’iniziativa motivandone la scelta: a partire da maggio le foto pervenute a Puliamo il Mondo verranno inserite nel sito ufficiale e questo permetterà di costruire poco a poco insieme il calendario del più grande evento di volontariato dedicato all’ambiente.

Ovviamente l’iniziativa deve essere comunicata anche ai propri cittadini. Insomma la macchina partecipativa deve muoversi al più presto e al meglio con Legambiente che dà una mano a fare da apri-pista, il 6 di aprile, con l’iniziativa che ha come meta la pulizia dello Stura.

L’iniziativa è promossa dalla Provincia di Torino in collaborazione con Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, Legambiente Circolo Metropolitano e coinvolge la Regione Piemonte e diversi enti istituzionali e non.

Ben 12 i punti di ritrovo da cui partiranno i volontari, armati di guanti, pettorina, cappellino e sacchi per la raccolta differenziata, per ripulire le rive del fiume Stura da rifiuti misti, pezzi di autoveicoli, teloni, materiali ferrosi, residui di picnic, bancali, pneumatici.

I rifiuti differenziati saranno conferiti agli ecocentri di raccolta per lo smaltimento.

Condividi: