Home News Sorgenia Menowatt, anno positivo nonostante la crisi

Sorgenia Menowatt, anno positivo nonostante la crisi

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Nonostante la congiuntura economica sfavorevole e il trend dei consumi che appare in flessione costante, il settore della green & white economy si conferma ancora fiorente e non sembra risentire in maniera severa della crisi in atto.

Lo conferma il bilancio positivo di Sorgenia Menowatt, azienda marchigiana che offre soluzioni dedicate all’efficienza e allo sviluppo di smart city.

Nonostante un periodo non certo florido per l’economia italiana, la società di Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno, ha approvato un bilancio che rivela un aumento di fatturato del 16,39% con oltre 3 milioni di ricavi e un incremento dell’utile netto d’esercizio del 87,38%, dove l’indebitamento, nonostante gli investimenti consistenti, è rimasto in linea con gli anni precedenti.

“Da anni sfidiamo le logiche di questo mercato” dichiara Adriano Maroni, amministratore delegato della società “proponendo innovazioni e risolvendo problemi relativi al risparmio energetico nelle pubbliche amministrazioni e per clienti privati che hanno impianti di illuminazione da rendere efficienti. Riusciamo a toccare picchi di risparmio che superano il 60% del consumo energetico e siamo convinti che il segreto del nostro successo risieda negli investimenti che ogni anno facciamo a favore del nostro dipartimento di Ricerca&Sviluppo. Il 15% della nostra forza lavoro è infatti impiegata per l’aggiornamento continuo dei nostri prodotti e per ideare nuove soluzioni dedicate all’efficienza”.

Condividi: