Home Eventi Terra Futura: dieci anni dopo, oltre la crisi

Terra Futura: dieci anni dopo, oltre la crisi

terra futura firenze

Vi segnaliamo, alla metà di maggio, precisamente dal 17 al 19, alla Fortezza da Basso di Firenze, la decima edizione di Terra Futura, una mostra-convegno unica nel suo genere che riunisce ogni anno le migliori energie e proposte della società civile, delle istituzioni e delle imprese impegnate nella costruzione di un futuro sostenibile e più equo per tutti.

Quest’anno la manifestazione, che avrà come titolo Dieci anni dopo: oltre la Crisi, per una nuova Europa, vuole festeggiare il decennale coinvolgendo tutti i protagonisti di questo lungo cammino e le esperienze che in questi anni hanno fatto crescere l’evento: un network formato da organizzazioni pubbliche, private, non profit e cittadini in cui persone, reti, progetti, idee e investimenti lavorano per una nuova governance globale, una terra futura rispettosa dell’ambiente e dei suoi abitanti e un sistema sociale ed economico più giusto, equo e solidale.

Terra Futura diventa così l’esempio tangibile di come un cambiamento virtuoso sia possibile grazie all’impegno concreto di ognuno di noi.

Come nelle passate edizioni, l’evento proporrà per tre giorni un intenso calendario di appuntamenti culturali, un’area espositiva rinnovata, momenti di animazione e spettacolo oltre a iniziative e progetti speciali.

Terra Futura, la fine di un’esperienza

Terra Futura, nei suoi 10 anni di vita, ha dovuto fare i conti anche con elementi di sostenibilità interna dell’evento, tanto di carattere economico quanto di tenuta della formula: il difficile equilibrio fra la parte fieristica e quella culturale ha subito il logoramento del tempo e il riverbero degli effetti della crisi sull’impegno di enti pubblici e del privato sociale.

I primi elementi di crisi del format ci sono apparsi visibili e abbiamo ritenuto che fosse meglio affrontarli adesso, con una riflessione a tutto tondo per definirne le possibili evoluzioni, piuttosto che lasciarli maturare e doverli subire.

Terra Futura è, ancora all’altezza della sua decima edizione, un evento vitale, denso di pensiero innovativo e di potenziali sviluppi positivi: questo è il momento migliore per fermarci, riflettere e cercare nuove strade.

Per questi motivi i partner che hanno dato vita e promosso Terra Futura hanno deciso che dopo l’edizione che si è svolta a maggio 2013 alla Fortezza da Basso di Firenze era necessario chiudere un ciclo decennale, per avviare un percorso di riflessione.

Un percorso partecipato, che parta dal basso, dai territori, che sappia intercettare e coinvolgere anche altri partner e soggetti sociali, per capire tutti insieme se e in che direzione andare, per non disperdere ma anzi valorizzare l’esperienza costruita in questi dieci anni.

Condividi: