Home News Tesmec, approvato il bilancio 2012: utili per 6,2 milioni

Tesmec, approvato il bilancio 2012: utili per 6,2 milioni

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

L’assemblea degli azionisti di Tesmec S.p.A. (MTA, STAR: TES), uno dei player mondiali per le soluzioni integrate per infrastrutture relative al trasporto di energia elettrica, dati e materiali, ha approvato il bilancio della capogruppo chiuso al 31 dicembre 2012 con un utile netto di 6,2 milioni di euro, unitamente alla proposta formulata dal Consiglio di Amministrazione di distribuire un dividendo di 0,035 euro per azione.

È stata inoltre approvata la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione, sono stati rinnovati gli organi amministrativi e di controllo con la conferma di Ambrogio Caccia Dominioni come presidente del Consiglio di Amministrazione che risulta ora composto per la metà da amministratori indipendenti.

È stato infine approvato un nuovo programma di acquisto di azioni proprie.

Il Gruppo Tesmec ha registrato nel 2012 vendite nette consolidate pari a 119,8 milioni di euro (rispetto ai 111,8 milioni di euro nel 2011; +7%). L’EBITDA (margine operativo lordo) è cresciuto a 24,3 milioni di euro (20% delle vendite) a fronte dei 19 milioni di euro del 2011 (17% delle vendite) con una crescita del 28%.

L’EBIT (risultato operativo) è cresciuto a 17,6 milioni di euro (14,7% delle vendite) con una crescita del 33% rispetto ai 13,2 milioni di euro del 2011. Il 2012 si chiude con un utile netto di 8,1 milioni di euro (6,8% delle vendite) a fronte 6,6 milioni di euro dell’esercizio 2011 (5,9% delle vendite) con una crescita del 23%.

L’utile base per azione è stato pari a 0,076 euro (0,062 euro nel 2011) con una crescita del 23%. L’indebitamento finanziario netto è sceso da 59,6 milioni di euro al 31 dicembre 2011 a 56,5 milioni di euro al 31 dicembre 2012, per i flussi di cassa generati nel periodo.

Condividi: