Home News Sistemi costruttivi minerali ad alta efficienza energetica

Sistemi costruttivi minerali ad alta efficienza energetica

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Giugno 2020

Si terrà martedì 18 giugno 2013 , presso la sede ANIT di Milano, un nuovo appuntamento del ciclo Focus Tecnologici che mirano alla formazione dei tecnici del settore sulle caratteristiche di prodotti e sistemi per l’efficienza che diventano sempre più importanti per permettere ai professionisti di realizzare edifici di elevate prestazioni energetiche.

All’evento, che sarà dedicato ai sistemi costruttivi minerali ad alta efficienza energetica, interverranno l’ingegner Sergio Pedolazzi di Ytong e l’ingegner Stefano Benedetti di ANIT.

Verranno affrontati argomenti afferenti alla termoigrometria, acustica, sostenibilità e resistenza al fuoco dell’involucro edilizio, con riferimento a interventi sia di nuova costruzione che di recupero dell’esistente, principalmente di edilizia civile ma con cenni anche al settore industriale.

Dopo una prima parte introduttiva sulla composizione e sul processo produttivo del calcestruzzo aerato autoclavato, verrà rapidamente descritto il sistema costruttivo Ytong composto di blocchi per murature, pannelli isolanti in idrati di silicati di calcio e pannelli prefabbricati per murature e solai.

Il corpo centrale del Focus sarà incentrato su argomenti specifici quali: risoluzione dei ponti termici con analisi a elementi finiti, nel caso di muratura monostrato Ytong con e senza cappotto; comportamento estivo delle murature in calcestruzzo aerato autoclavato. Si approfondiranno anche le prestazioni acustiche di soluzioni monostrato e pluristrato con report di laboratorio e in situ e verranno illustrate applicazioni peculiari del pannello isolante minerale.

La parte finale del focus sarà dedicata a dei colloqui privati con l’esperto aziendale durante i quali i professionisti potranno discutere di problemi specifici. Si invitano i professionisti a portare i propri progetti per avere una consulenza personalizzata.

Condividi: