Home Eventi Riprenditi l’energia, campagna WWF a favore delle energie rinnovabili

Riprenditi l’energia, campagna WWF a favore delle energie rinnovabili

città: Roma - pubblicato il: - ultima modifica: 10 Giugno 2013

In occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente il WWF ha lanciato una nuova campagna internazionale con lo slogan Seize your power – Riprenditi l’energia, che chiama a raccolta le energie di tutti i cittadini, in Italia e nel resto del mondo, per esortare i governi e le istituzioni finanziarie internazionali ad aumentare gli investimenti in energie rinnovabili per almeno 40 miliardi di dollari nei prossimi 12 mesi.

Il lancio della campagna avviene in una data che già sollecita le coscienze al rispetto dell’ambiente rafforzandone il messaggio con la richiesta di mettere la propria firma all’appello per aumentare gli investimenti in energie rinnovabili e per avviare l’eliminazione graduale degli investimenti nel carbone, petrolio e gas.

L’appello online esorta le istituzioni finanziarie e i governi in tutto il mondo ad agire immediatamente, assumendo impegni più forti per destinare un maggiore finanziamento – almeno 40 miliardi di dollari – per le tecnologie e le politiche rinnovabili.

La campagna mostrerà i rischi ambientali, sociali ed economici della dipendenza dall’energia sporca: come il carbone, il petrolio e il gas; verrà anche promossa la creazione di buone pratiche che spostino gli investimenti verso l’energia rinnovabile.

L’Italia, secondo i dati dell’OCSE, ha moltissime forme di sussidio indiretto ai combustibile fossili e purtroppo l’elenco appare incompleto, anche perché determinare i sussidi nascosti è molto difficile. Il WWF chiede così che il Parlamento commissioni un’attenta analisi in tal senso, esaminando anche gli investimenti da parte di enti e fondi pubblici e privati.

“Abbiamo poco tempo. Sappiamo che se continuiamo ad affidarci ai combustibili fossili ci troveremo ad affrontare un futuro con aria più inquinata e un clima sempre più inospitale e pericoloso. È nostra responsabilità collettiva impegnarci subito per il futuro che vogliamo. A cominciare da chi decide le politiche e gli investimenti: occorre puntare sulle energie rinnovabili e l’efficienza energetica, smettere di promuovere e finanziare carbone, petrolio e gas. Per questo abbiamo lanciato un appello che chiediamo ai cittadini di tutto il mondo di sottoscrivere: ci stiamo battendo per investire nelle soluzioni piuttosto che nei problemi. Speriamo che in tanti si uniranno a noi ” ha detto Mariagrazia Midulla responsabile Clima ed Energia WWF Italia.

Condividi: