Home Tecnologie Riciclare e noleggiare, anche le competenze, con Ozizu.it

Riciclare e noleggiare, anche le competenze, con Ozizu.it

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Il tema del riuso e del riciclo sta diventando sempre più rilevante: iniziative mediatiche e commerciali stanno nascendo e si stanno affermando grazie all’esigenza di ottimizzare l’uso delle risorse in questo periodo di crisi.

Evitare lo spreco e aumentare il beneficio delle risorse già sfruttate, anche questo è un sistema per gestire nel modo migliore una situazione come quella attuale. In questa direzione va anche Ozizu, un marketplace online che consentirà alle aziende e ai privati di affittare e noleggiare beni e competenze attraverso il concetto di consumo collaborativo.

Ozizu consente quindi ad aziende, privati e professionisti di fare proprio il concetto, più ecologico e improntato al risparmio critico, di riuso dei beni: noleggiare infatti significa non soltanto evitare un acquisto, ma anche massimizzare l’utilità di un bene già acquistato.

Ma accanto al mercato degli oggetti, l’attività più originale di questo sito web è rappresentata dal noleggio delle competenze: in un periodo in cui è importante sfruttare bene le risorse a propria disposizione, questa è un’occasione in più per guadagnare con le proprie capacità.

Ciò permetterà la diffusione di pratiche improntate al riutilizzo, incentivandole grazie al ritorno economico sia per chi mette a noleggio, che ottiene un guadagno da attrezzi poco utilizzati, sia per chi noleggia, che non dovrà sostenere la spesa di acquisto.

Ozizu fornisce la piattaforma per l’incontro della domanda e dell’offerta, garantendo il corretto svolgimento di tutte le operazioni di fornitura del servizio online. Il sistema è stato realizzato all’insegna della sicurezza e dell’usability, per consentirne un utilizzo rapido e intuitivo anche da parte degli utenti meno esperti in ambito web e informatico.

Condividi: