Home Eventi Biogas e gassificazione, problemi e opportunità della filiera

Biogas e gassificazione, problemi e opportunità della filiera

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Ottobre 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

biogasIl 27 giugno a Milano si svolgerà mcTER Bio-Gas, un appuntamento annuale organizzato da EIOM, Ente Italiano Organizzazione Mostre, e dedicato alla filiera del Bio-Gas, alla cogenerazione e alla gassificazione.

A fine 2012 gli impianti di biogas in funzione in Italia erano circa 850, la quasi totalità (circa il 70%) dei quali è stata realizzata da aziende italiane, come italiano è la maggior parte del valore prodotto.

Gli impianti prodotti nel periodo di applicazione della TO (Tariffa Onnicomprensiva) sono stati prevalentemente di grande taglia e alimentati a base di biomasse dedicate (coltivate); con l’introduzione del recente Decreto 6 luglio 2012 (V Conto Energia) si assisterà (anche) a una progressiva diffusione di impianti di dimensioni inferiori (crescita dei piccoli impianti).

Il biogas risulta quindi un’opportunità di rilancio economico di notevole interesse anche per le aziende agricole e zootecniche di medie dimensioni, per la diversificazione del reddito agricolo e la valorizzazione dei suoi sottoprodotti.

Anche la seconda edizione di mcTER Bio-Gas avrà supporto e della collaborazione del CIB, Consorzio Italiano Biogas e Gassificazione, aggregazione volontaria che riunisce aziende produttrici di biogas e syngas da fonti rinnovabili (biomassa di matrice agricola), aziende o società industriali fornitrici di impianti e tecnologie, Enti ed Istituzioni.

Il Consorzio sarà impegnato nell’organizzazione del convegno Il Biogas fatto bene – la filiera biogas – biometano in Italia, in cui con sessioni mirate si farà il punto sullo stato attuale di questa energia rinnovabile quale componente legato strettamente alla filiera agricola, con approfondimenti sulle normative in essere e le loro evoluzioni in corso, sugli aspetti ambientali del biogas e sulle future opportunità del biometano, nonché sulle migliori best practice sull’abbattimento e recupero dell’azoto e sul miglioramento della gestione del processo produttivo, nell’ottica della diffusione del biogas fatto bene e ai fini del raggiungimento degli obiettivi nazionali al 2020 sulle energie rinnovabili.

L’appuntamento di Milano, per massimizzare le sinergie e i contatti tra gli operatori, si svolgerà in contemporanea con mcTER Cogenerazione, riferimento per i professionisti della cogenerazione (oltre 1.000 gli operatori qualificati intervenuti alla giornata verticale di Milano nel 2012) e in contemporanea alla terza edizione di mcTER FOREST (appuntamento dedicato alle biomasse solide).

Il programma della giornata, a partecipazione gratuita, sarà disponibile sul sito dell’evento, dove gli operatori interessati potranno anche preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet ed eventuale documentazione, scaricabile in pdf dopo gli eventi).

Condividi: