Home News REcube mostra le soluzioni per l’elettrificazione ferroviaria

REcube mostra le soluzioni per l’elettrificazione ferroviaria

pubblicato il: - ultima modifica: 10 Ottobre 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Partito da Atene lo scorso febbraio alla volta delle principali città europee, il REcube di Siemens, il truck che si propone come vetrina itinerante per le migliori soluzioni proposte da Siemens Rail Electrification per il trasporto su rotaia e su gomma, ha raggiunto Milano.

Nella tappa milanese del roadshow Siemens, organizzato in collaborazione con la Sezione di Milano del CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani) in programma fino al 26 giugno, l’azienda offrirà ai suoi principali clienti l’occasione per confrontarsi sulle innovazioni tecnologiche relative all’elettrificazione dei sistemi di trasporto.

Allo stesso tempo, Siemens presenterà le proprie risposte alle nuove esigenze di mobilità, attraverso soluzioni su misura, efficienti e sostenibili per lo sviluppo delle infrastrutture dei sistemi di elettrificazione ferroviaria.

// //

All’interno del REcube, Siemens illustrerà, la propria offerta innovativa per l’elettrificazione ferroviaria, quali i prodotti e le soluzioni per sottostazioni AC e AC/DC e prodotti per linee di contatto.

In questo modo Siemens fornirà un’ulteriore dimostrazione dell’evoluzione delle proprie infrastrutture dei sistemi elettrici per trasporto su rotaia e gomma in grado di ottimizzare la gestione energetica e salvaguardare, in termini ecologici, le esigenze di mobilità.

Attraverso esposizioni e live show all’interno del REcube, Siemens mostrerà ai visitatori il proprio orientamento verso la sostenibilità e l’efficienza, offrendo loro l’occasione di toccare con mano le proprie proposte sul tema dell’elettrificazione dei sistemi di trasporto.

Siemens è in grado di fornire soluzioni sicure, convenienti ed eco-friendly come le infrastrutture dei sistemi di elettrificazione ferroviaria, le proposte per il materiale rotabile, la logistica aeroportuale, l’automazione postale, così come i sistemi di collegamento delle grandi città e dei centri abitati.

I prodotti e le soluzioni che forniscono un contributo diretto e quantificabile alle città per renderle eco-compatibili e più vivibili rientrano nel portfolio ambientale di Siemens che, tra i più ampi e significativi al mondo, vale 33 miliardi di Euro pari al 42% dei ricavi complessivi del gruppo.

I prodotti e le soluzioni del portfolio ambientale nel 2012 hanno permesso ai clienti di abbattere circa 330 milioni di tonnellate di CO2, una cifra equivalente alle emissioni generate da Berlino, Delhi, Hong Kong, Istanbul, Londra, New York, Singapore e Tokyo.

Condividi: