Home News Tieni i consumi sotto controllo con SunGuard Energy Touch

Tieni i consumi sotto controllo con SunGuard Energy Touch

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Ottobre 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Poter avere sempre a portata di mano, in un’unica soluzione, il controllo e la gestione dei propri consumi energetici: è quello che permette di fare il sistema SunGuard Energy Touch compatibile con impianti monofase e trifase.

Il prodotto, realizzato da AROS Solar Technology, consente di controllare l’andamento dei consumi in relazione all’energia prodotta, immessa e prelevata.

Rispetto ad altre soluzioni del mercato, il sistema consente di monitorare direttamente l’inverter segnalando con precisione le condizioni di esercizio, tutti gli eventi e le eventuali anomalie.

Il kit SunGuard Energy Touch è composto da un datalogger SunGuard Box Wi-Fi, da un analizzatore bidirezionale SunGuard Meter con TA incluso e da un display touch SunGuard ready 7″ Wi-Fi.

// //

L’interfaccia grafica di quest’ultimo, attraverso le funzioni e i grafici delle quattro schermate, permette di tenere sempre sotto controllo gli andamenti energetici del proprio impianto.

Il sistema è facile e veloce da installare; basta connettere il datalogger SunGuard Box all’analizzatore di rete e all’inverter ed effettuare una semplice configurazione.

Dopo aver completato l’allineamento con i valori delle energie del contatore di produzione e del contatore di scambio, il sistema è pronto all’uso.

Per ottenere un sistema di monitoraggio ancora più completo e professionale, altre strumentazioni di controllo opzionali possono essere connesse al datalogger SunGuard Box:

  • SunGuard Sensor Box, utile alla verifica delle performance dell’impianto in funzione dei parametri ambientali (irraggiamento e temperatura modulo)
  • String Box o SunGuard String Control, per il controllo costante delle correnti continue delle stringhe fotovoltaiche

L’andamento istantaneo e lo storico dell’impianto sono sempre monitorabili sia in locale, attraverso l’elegante display touch in dotazione, sia in remoto attraverso il portale di supervisione mediante l’uso di PC, Smartphone, Tablet o Smart TV. Analizzando regolarmente le informazioni relative a potenza ed energia sarà possibile ottimizzare l’autoconsumo.

Disponendo inoltre di una connessione internet è possibile usufruire del servizio di monitoraggio remoto via web, gratuito per i primi 12 mesi, che consente di ricevere allarmi su eventuali guasti e messaggi relativi all’andamento della produzione, sia via mail che SMS.

SunGuard Energy Touch è disponibile nelle versioni monofase da 30 A (per impianti di circa 6 kW), trifase da 63 A (per impianti di circa 30 kW) e trifase da 125 A (per impianti di circa 60 kW).

Condividi: