Home News Green Scorecard: Trina Solar al primo posto tra i produttori solari

Green Scorecard: Trina Solar al primo posto tra i produttori solari

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Ottobre 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

energia-solare_o1j4siTrina Solar Limited, azienda che opera nel settore del fotovoltaico con moduli, soluzioni e servizi, ha annunciato di avere mantenuto il primo posto mondiale per la propria attenzione alle problematiche ambientali e sociali nella classifica Solar Company Scorecard 2013, istituita dalla Silicon Valley Toxics Coalition (SVTC).

La classifica Solar Scorecard di SVTC vuole stimolare il miglioramento delle attività ambientali e sociali dei produttori fotovoltaici e di promuovere una migliore rendicontazione ambientale nel settore dell’energia solare.

// //

In questo modo permette a chi acquista moduli fotovoltaici, siano essi per utilizzo commerciale, pubblico o residenziale, di effettuare acquisti informati e di scegliere i prodotti dei produttori più responsabili nei confronti degli impatti ambientali dei propri processi produttivi.

Nella Scorecard 2013 Trina Solar ha ottenuto i punteggi più alti per i suoi piani di riduzione dell’impatto chimico e per il basso livello di tossicità dei suoi moduli fotovoltaici, e anche per il suo impegno nel rispetto dei diritti dei lavoratori e nella tutela della loro salute e sicurezza.

Trina Solar è stata premiata anche per la sua ampia responsabilità di produttore e i suoi sforzi di ritiro e riciclo dei prodotti giunti a fine vita.

“Siamo molto orgogliosi di avere mantenuto il primo posto in questa importante classifica ambientale” ha dichiarato Jifan Gao, Presidente e CEO di Trina Solar “Trina Solar è profondamente responsabile in fatto di tematiche ambientali e sociali e vogliamo continuare a implementare questa filosofia in tutte le nostre aree operative e nei mercati nei quali operiamo. Vogliamo continuare a fornire energia solare pulita come produttore FV veramente green”.

Trina Solar si è posizionata al primo posto nel 2013 e al secondo nel 2012 e nel 2011.

Condividi: