Home Imprese Sostenibili Sostenibilità ambientale, le best practice italiane

Sostenibilità ambientale, le best practice italiane

sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

ambiente_fsbcahCosa sono le buone prassi, o best practice, in campo ambientale ? Le buone prassi sono le esperienze e i progetti di qualità realizzati sul territorio, per opera di enti, società o cittadini, che portano benefici nel settore ambientale.

La caratteristica delle best practice è che sono replicabili e possono essere prese come esempio per interventi su altri territori.

Spendere senza soldi, progetto di Kyoto Club che riceve il contributo della Fondazione Cariplo e il cui campo d’azione è il settore energetico-ambientale, le raccoglie in una sezione del suo sito, con lo scopo di illustrare e diffondere le buone pratiche e gli interventi già realizzati per essere replicati su altri territori.

Obiettivo del progetto è informare gli amministratori locali e gli operatori tecnici sulle opportunità offerte dagli attuali strumenti di finanziamento, attraverso un aggiornamento di contenuti, una classificazione degli strumenti, sia in base alla bontà degli stessi, sia tenendo presente l’incidenza sui vincoli del Patto di Stabilità.

// //

Spendere senza soldi è uno strumento informativo che raccoglie le news normative, l’evoluzione delle procedure amministrative relative agli affidamenti per la realizzazione degli interventi nel settore energetico-ambientale e le modalità di approccio e di accesso agli strumenti finanziari esistenti sul mercato.

Abbiamo pensato che fosse interessante dare visibilità a questo progetto presentando alcune delle best practice raccolte nel sito per raccontare gli esempi virtuosi in campo ambientale che fioriscono nel territorio italiano, tra mille difficoltà, grazie all’impegno e al lavoro degli amministratori locali.

Come per esempio il comune di Buttigliera Alta, in provincia di Torino, che grazie all’attività del consigliere per l’energia (Energy manager) ha attuato una serie interessante di misure di risparmio energetico con interventi di ottimizzazione gestionale e l’utilizzo di soluzioni innovative, ossia tutte azioni che non richiedono investimenti (vedi vincolo Patto stabilità).

Anche alcuni comuni limitrofi, da come si evince dal materiale allegato, hanno adottato con successo le azioni attivate dal comune di Buttigliera Alta.

Condividi: