Home Imprese Sostenibili A San Frediano una scuola d’infanzia eco-sostenibile e CasaClima

A San Frediano una scuola d’infanzia eco-sostenibile e CasaClima

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

scuola-infanzia-san-fredianoSabato 14 settembre Alessio Antonelli, sindaco di Cascina, e Maria Chiara Carrozza, Ministro dell’Istruzione, inaugureranno ufficialmente la nuova scuola d’infanzia eco-sostenibile e dal design d’eccellenza di San Frediano a Settimo, nel Comune di Cascina, in provincia di Pisa.

La scuola, che ha ottenuto per le sue caratteristiche di eco-compatibilità e sostenibilità la certificazione CasaClima classe A, accoglie tre sezioni e può ospitare fino a 86 bambini.

Il progetto architettonico è stato coordinato dallo studio Colucci&Partners Architettura di Pontedera (Pisa) e l’impresa esecutrice è stata la Campigli Legnami di Empoli (Firenze).

// //

Il progetto d’arredo è stato invece curato da Lo Spazio Pensato di Fauglia (Pisa) e Arredi 3N di Giussano (Milano), in collaborazione con Flowerssori di Pisa, azienda che progetta, sviluppa e produce mobili ecologici per bambini ispirati al Metodo Montessori.

“La scuola d’infanzia eco-sostenibile di San Frediano” ha detto il sindaco Antonelli “è un esempio del modello di rispetto dell’ambiente e di sostenibilità che vogliamo perseguire in ogni nostra azione. Una scuola bella da vivere è già di per sé un elemento determinate per l’educazione dei bambini. Anche per questo motivo abbiamo dotato la scuola materna di San Frediano di arredi che rispondono all’impostazione didattica di Maria Montessori, di cui abbiamo utilizzato una citazione per l’inaugurazione di sabato prossimo: Per aiutare un bambino dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente”.

// //

L’inaugurazione prevede due momenti distinti.

Al mattino, a partire dalle ore 10, presso l’auditorium della scuola secondaria di primo grado Duca d’Aosta (in via Fucini 48 a San Frediano) convegno con gli interventi di Alessio Antonelli, sindaco di Cascina, Giuliano Colombini, presidente dell’Ordine degli architetti di Pisa, Giuseppe Colucci, progettista e direttore dei lavori, Angelica Meucci, designer e co-proprietaria di Flowerssori Srl, Battista Quinto Borghi, docente presso le università di Trieste e di Urbino, Beatrice Lambertucci, dirigente dell’Istituto scolastico comprensivo De Andrè”di San Frediano a Settimo; Simome Tartaro, Agenzia fiorentina per l’energia.

Nel pomeriggio, alle 17.00, presso la sede della nuova scuola in via Fucini, si terrà l’inaugurazione vera e propria con Spazio ai Bambini!, la festa per il taglio del nastro, con la presenza del Ministro Maria Chiara Carrozza.

Il programma del pomeriggio prevede anche laboratori e attività per i piccoli.

Condividi: