Home Eventi Giovani… a piedi, alla giornata Nazionale del Camminare di FederTrek

Giovani… a piedi, alla giornata Nazionale del Camminare di FederTrek

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

giornata-del-camminareLiberi di camminare, questo è il claim della Seconda Giornata Nazionale del Camminare che si svolgerà in tutta Italia il 13 ottobre 2013 e a cui aderirà anche il CTS, centro turistico studentesco.

Molte le città che hanno risposto all’appello di FederTrek promotrice della giornata: da Milano a Palermo, passando per Genova, Firenze, Roma, Bari e la Calabria.

Molte anche le associazioni, i semplici comitati di cittadini e amministrazioni comunali che hanno dimostrato la sensibilità e l’importanza di coinvolgere tutti i cittadini sull’importanza del camminare partendo dalla nostra mobilità quotidiana.

// //

Cammineranno i volontari di associazioni che lottano per la legalità o che lavorano nel sociale per aiutare i diversamente abili e le persone più deboli a vivere in ambienti urbani con sempre meno barriere architettoniche.

C’è chi camminerà per far comprendere i benefici dal punto di vista medico, come faranno a Perugia i responsabili della ASL 2 o per far uscire dalle case i ragazzi che hanno difficoltà motorie e quasi ne provano vergogna, come a Gioia Tauro.

Roma e Milano, oltre a dare la loro adesione stringeranno una sorta di gemellaggio sul tema comune della mobilità a piedi.

Il 13 ottobre a Roma, nei numerosi itinerari che dalla periferia conducono all’evento finale di Via dei Fori Imperiali, parteciperanno molti rappresentanti istituzionali con la presenza eccezionale della Presidentessa della Camera On. Laura Boldrini e del Sindaco di Roma Ignazio Marino.

Dal pomeriggio alla sera tutti i camminatori che avranno percorso itinerari a raggiera saranno accolti da numerosi gruppi di artisti di strada.

“Abbiamo accolto con grande entusiasmo l’invito degli amici di FederTrek a partecipare alla giornata nazionale del camminare” dichiara Stefano Di Marco Vice Presidente Nazionale di CTS “Aderiamo con convinzione a questo evento perché siamo convinti che il camminare, oltre ad aiutare il corpo e lo spirito, sia un modo per vivere e scoprire il territorio, il paesaggio e la natura che ci circonda. Invitiamo quindi i tanti giovani che ci seguono a prendere non solo parte alla manifestazione ma a far in modo che il camminare diventi una pratica e un piacere quotidiano. Auspichiamo anche una sempre maggiore diffusione dei viaggi a piedi che consentono di apprezzare pienamente con tutti i sensi le località visitate”.

“Siamo lieti che il CTS abbia deciso di dare il proprio sostegno collaborando a questa nostra iniziativa, contribuendo così a promuovere il camminare tra i giovani” dichiara Paolo Piacentini Presidente Nazionale di Federtrek “In questo momento storico crediamo che il camminare rappresenti l’elemento più semplice attorno a cui costruire una rete di valori legati alla sobrietà e alla sostenibilità delle azioni dei singoli. Lungo questo percorso vogliamo collaborare con organizzazioni come il CTS, per rafforzare le rete valorizzando il camminare in tutte le sue declinazioni, dal turismo sostenibile, alla salute fino alla qualità della vita nella sua accezione più ampia”.

Di seguito lo spot promozionale girato per prmuovere l’iniziativa.

Condividi: