Home Tecnologie Il viaggio anticrisi? In ride sharing, low-cost e smartphone alla mano

Il viaggio anticrisi? In ride sharing, low-cost e smartphone alla mano

città: Milano - pubblicato il:

ride-share-blablacarComplice la crisi, sono tanti gli italiani che scelgono il ride sharing, una soluzione low-cost che permette di contrastare il caro benzina e i costanti aumenti dei pedaggi condividendo l’auto, per spostarsi.

Oggi, però, sono sempre più numerosi gli utenti che usano lo smartphone per offrire o cercare un passaggio.

L’app di BlaBlaCar.it, sito europeo che offre la condivisione di posti in auto, è appena balzata in testa alla classifica delle app di viaggio più scaricate dall’App Store di Apple.

Viaggiare con BlaBlaCar.it permette di risparmiare fino al 75% sul prezzo del carburante: Roma-Milano costa solo 30€, Milano-Napoli solo 45€ e così per migliaia di tratte in Italia ed Europa.

Si tratta di prezzi estremamente concorrenziali rispetto a quelli treni e aerei, e infatti l’app supera oggi per numero di download quelle delle più popolari compagnie di voli low cost e treni.

Trovare un passaggio utilizzando il proprio smartphone è semplice. È sufficiente iscriversi gratuitamente al sito BlaBlaCar.it, scaricare l’app e inserire la città di partenza e la destinazione prescelta.

In tempo reale è possibile visualizzare le offerte dei posti in auto inserite dagli altri utenti e mettersi in contatto diretto con il conducente per definire i dettagli del viaggio.

Per offrire un passaggio è sufficiente indicare invece ora e luogo di partenza, con le informazioni di contatto utili al passeggero e indicare la cifra richiesta per contribuire alle spese di viaggio, che mediamente è di circa 5 centesimi di euro al chilometro. Mobilità sostenibile? Certamente si può fare di più ma anche il ride sharing è un ottimo inizio!

Condividi: