Home Eventi Premio Vincenzo Dona voce dei consumatori, partire da idee sostenibili

Premio Vincenzo Dona voce dei consumatori, partire da idee sostenibili

pubblicato il: - ultima modifica: 11 Agosto 2020

premio-vincenzo-donaUn percorso originale attraverso le molte declinazioni della sostenibilità: da quella energetica e ambientale a quella alimentare, fino ad accennare ai temi del turismo sostenibile, alle dinamiche del supermercato, al lavoro, alla cultura.

È con queste parole che Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori presenta la settima edizione del Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori, l’evento consumeristico più importante dell’anno.

Alla mattinata di convegno parteciperanno, tra gli altri, Fulvio Conti, Amministratore delegato di Enel, Maurizio Molinari, presidente di Metanergia, Angelo Trocchia, presidente di Unilever Italia, Vito Gulli, presidente ASDOMAR, Fabrizio Mantovani, Franchise Development Director Mail Boxes Etc. Italia, Giuseppe Brambilla di Civesio, Presidente di Carrefour Italia.

// //

Saranno poi presenti anche alcuni addetti ai lavori e celebri opinion maker come Fulco Pratesi, Presidente onorario WWF Italia e Vittorio Cogliati Dezza, presidente Legambiente. E ancora personaggi del calibro di Ermete Realacci, il professor Andrea Segrè e il filosofo francese Serge Latouche.

L’appuntamento è a Roma, il prossimo 21 novembre, alle ore 9, nella splendida cornice del Teatro Argentina.

“La riflessione” prosegue Dona “si spingerà ad approfondire il dibattito tra sviluppo sostenibile e decrescita felice, mentre sullo sfondo farà da filo conduttore il tema della green economy nella quale in molti intravedono un’opportunità per rilanciare l’economia. Ecco perché lo slogan con il quale abbiamo invitato i nostri ospiti quest’anno è ripartire insieme è un’idea sostenibile ed ecco perché è necessaria la collaborazione di tutti: di istituzioni, imprese e naturalmente dei consumatori”.

Condividi: