Home News La Turchia punta sul sole col nuovo impianto fotovoltaico da 500 kWp

La Turchia punta sul sole col nuovo impianto fotovoltaico da 500 kWp

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Agosto 2020

impianto-fotovoltaico-turchia-sma-italiaA fine novembre verrà connesso, nella provincia di Kahramanmaras, il primo impianto fotovoltaico che Tekno Ray Solar ha realizzato in Turchia.

Tekno Ray Solar, attiva sul mercato Turco dalla fine del 2011, è una joint venture paritetica tra Enerray e Tekno, società con la quale il Gruppo Industriale Maccaferri ha un rapporto di collaborazione da oltre 20 anni in diversi settori.

Enerray, leader nella progettazione, costruzione e manutenzione di impianti fotovoltaici, per garantire al cliente risultati qualitativi di alto livello si è affidata alla qualità di SMA Solar Technology, azienda che opera nel mercato della produzione di inverter fotovoltaici. In particolare, la collaborazione è stata portata avanti con SMA Italia, filiale già attiva su operazioni all’estero.

// //

L’impianto fotovoltaico è stato installato sulla copertura di un’azienda tessile della Provincia di Kahramanmaras in regime di autoconsumo, con una potenza complessiva pari a 500 kWp, grazie ai suoi 2.000 Moduli da 250 W, per una stima della producibilità annuale totale che si aggirerà intorno ai 629.198 kWh, e una riduzione delle emissioni di CO2 pari a circa 295.723 kg all’anno.

Per alimentare l’impianto sono stati installati inverter SMA della famiglia Sunny Tripower: in particolare, sono stati scelti 21 STP 20000TL e 1 STP 15000TL. La scelta è ricaduta su questa tipologia di inverter trifase per l’elevato grado di rendimento e la massima affidabilità che li caratterizza.

“Questo progetto di ampio respiro permetterà a Enerray di raggiungere ancora una volta gli standard di efficienza e qualità che da sempre si impone e per questo abbiamo scelto SMA, uno dei fornitori di inverter con più esperienza sul mercato. Infatti, il successo del progetto è garantito proprio dall’affidabilità, dal know how e dalla sinergia dei partner in causa. Sono convinto che l’entrata nel mercato turco sia una grande opportunità per Enerray di giocare sempre di più un ruolo da protagonista internazionale nel settore fotovoltaico, e la creazione di Tekno Ray Solar va in questa direzione” ha commentato Michele Scandellari, Direttore Generale di Enerray S.p.A.

“L’energia fotovoltaica è una fonte di approvvigionamento molto importante per i Paesi dell’area mediorientale. Per questo, in linea con la strategia di internazionalizzazione del gruppo SMA, abbiamo iniziato a sviluppare progetti in questa zona” ha dichiarato Valerio Natalizia, Direttore Generale e Amministratore Delegato di SMA Italia “La nostra presenza in queste aree è rafforzata da collaborazioni con partner strategici, come appunto è Enerray, azienda con cui abbiamo avuto modo di lavorare sia in progetti sul territorio italiano che all’estero. Inoltre, poter seguire i progetti direttamente dalla filiale italiana ci permette di offrire un servizio completo e affidabile e realizzare gli impianti in tempi rapidi e certi, anche all’estero. Ed è uno dei fattori chiave che rende più sicuro l’investimento dei nostri clienti”.

“La continua spinta all’innovazione tecnologica che caratterizza i prodotti SMA, ci ha permesso ancora una volta di essere fra i primi produttori presenti in un mercato emergente. In Turchia, infatti, sono già installati sia impianti con inverter di stringa, come quello nella provincia di Kahramanmaras, che impianti con inverter centralizzati Sunny Central CP. Tutti i nostri prodotti sono certificati per il mercato turco e, grazie al nostro servizio di assistenza tecnica, siamo operativi in prima persona per garantire la massima redditività degli impianti” ha dichiarato Attilio Bragheri, Direttore della Business Unit Power Plant Solutions di SMA Italia.

Condividi: