Home News Petrolio, la produzione Opec di novembre ai minimi degli ultimi 2 anni

Petrolio, la produzione Opec di novembre ai minimi degli ultimi 2 anni

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020

petrolioLa produzione di petrolio nei paesi aderenti all’Opec è scesa ai minimi degli ultimi due anni nel mese di novembre.

Il dato emerge dal bollettino mensile dell’organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio dove si precisa che i barili estratti il mese scorso sono stati 29,63 milioni al giorno contro i 29,83 milioni di ottobre, ben al di sotto del tetto a 30 milioni di barili confermato in occasione dell’ultimo vertice di Vienna sulle quote.

Il livello produttivo di novembre rappresenta il minimo da maggio del 2011.

Nel principale Paese produttore Opec, l’Arabia Saudita, la produzione è scesa a 9,63 milioni di barili al giorno a novembre contro 9,71 il mese precedente, il minimo degli ultimi 5 mesi.

La produzione è risultata in calo anche in Libia, Nigeria, Emirati Arabi Uniti, Algeria e Kuwait mentre è aumentata in Iraq, Iran e Angola.

Condividi: