Home Imprese Sostenibili Siena Carbon Free 2015, alla sfida green partecipano anche le Terme Aq

Siena Carbon Free 2015, alla sfida green partecipano anche le Terme Aq

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020

Terme Antica Querciolaia si conferma una delle realtà termali più green e più attente dal punto di vista dell’efficienza energetica.

Dopo aver ricevuto dalla Provincia di Siena i due marchi di qualità, Terre di Siena Carbon Free e Ospiti di valore, lo stabilimento termale di Rapolano Terme, conferma il suo impegno per l’ambiente con l’installazione di due caldaie a pellet a integrazione del sistema di riscaldamento.

Si tratta di un sistema che garantisce l’apporto dei 200 kW, in funzione per 2800 ore, in sostituzione dei 200 kW a gas.

// //

Grazie all’introduzione del nuovo impianto bio-combustibile, Terme Aq ha ridotto di 85 tonnellate all’anno la quantità di CO2 immessa in atmosfera, per un risparmio che andrà ad alleggerire le spese di riscaldamento della struttura dai 17 ai 20mila euro all’anno.

Una drastica riduzione dei consumi energetici e della quantità di CO2 che si aggiunge ai risparmi legati alla presenza nella struttura termale di un impianto solare termico, finalizzato alla produzione di acqua calda sanitaria.

Grazie all’installazione di sessanta pannelli solari Terme Aq produce energia elettrica per circa 119 kwh, corrispondenti al 64 per cento del fabbisogno termico necessario alla struttura.

L’integrazione dell’impianto alla caldaia a metano, il consumo giornaliero di acqua calda sanitaria, sulla base dell’ultimo audit energetica effettuato, è di circa 50 litri, permette di fare economia di circa 148 kWht, per un risparmio annuale di oltre 6mila euro.

Importanti anche i benefici ambientali, visto che grazie all’installazione dell’impianto, il risparmio in termini di quantità di anidride carbonica immessa nell’ambiente per produrre, nelle stesse condizioni, acqua calda sanitaria è di circa 37 Kg di CO2.

“Dal 2003” spiega il direttore generale Alessandro Fabbrini “questa struttura ha avviato un percorso di grande attenzione verso la qualità dei servizi e delle performance ambientali, accompagnando con azioni concrete il progetto Siena Carbon Free portato avanti dalla Provincia. Oggi l’appeal di una località è strettamente legato alla qualità ambientale. Si tratta di un valore aggiunto non solo per i risparmi economici che ne derivano, ma anche perché va incontro alla sensibilità ambientale di molta parte della nostra clientela. Per questa ragione abbiamo investito molto sul green, sull’efficentamento energetico e sull’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, a partire dalle due caldaie a pellet e dai sessanta pannelli solari installati sul tetto. Il nostro impegno si è concretizzato anche dal punto di vista delle certificazioni ambientali, ottenendo, già dal 2003 quella Iso 14001 e quella Emas. Si tratta di investimenti strategici che arricchiscono l’attrattività e la competitività di Terme Aq”.

Condividi: