Home News The automatic earth, scenari per il futuro della produzione di energia

The automatic earth, scenari per il futuro della produzione di energia

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020

NestedScenariosThe automatic earth, ovvero gli scenari possibili per il futuro della produzione di energia e per la crescita dell’economia.

Ne parla David Holmgren, l’ideatore del concetto di permaculture, un sistema diverso di concepire l’agricoltura che tenga conto anche sella sostenibilità delle coltivazioni, che prevede 4 scenari diversi per il futuro dell’energia.

A questo tema accenna anche Luca De Biase, giornalista esperto di nuove tecnologie, che riferendosi alle teorie di Holmgren, si pone la domanda “che cosa succede se i prezzi dell’energia cadono più velocemente dei costi di produzione?” per la quale ipotizza che…

In un contesto a bassa disponibilità di denaro dovuto alla crisi finanziaria, la domanda di energia non è forte. In un contesto in cui si trovano nuove fonti di energia fossile che possono essere estratte solo ad alto costo, occorrono prezzi dell’energia elevati per generare profitti limitati. Ma se la domanda non è forte i prezzi tendono a scendere. La produzione di energia potrebbe andare in crisi con un andamento discontinuo, tale da generare uno scenario di cambiamenti repentini. La complessità, i cigni neri, le crisi finanziarie a ripetizione sono parte della normalità. La finanza è parte del problema ecologico, come i modi di produrre l’energia…

Tutto questo per immaginare uno scenario in cui gli sviluppi futuri della sopravvivenza umana saranno legati a una complessa matrice che vede economia e clima strettamente legati alla produzione di energia in un abbraccio “mortale”.

Tanto che a eventuali crisi economiche faranno seguito progressivi cali nella produzione energetica anche a discapito del clima a causa dell’utilizzo di differenti fonti di alimentazione derivate dal fossile: Crash on demand, questa la considerazione di Holmgren, spiega lo scenario più terrificante. Ma leggetevi la teoria, è interessante e permette di comporre ragionamenti importanti sul nostro futuro.

Condividi: