Home L'editoriale Gli studenti green rispondono all’appello

Gli studenti green rispondono all’appello

città: Varese - pubblicato il:

Studenti green, sempre più interessati agli sbocchi professionali offerti dalle tecnologie verdi. Sono quelli che abbiamo incontrato a Gallarate durante la consegna delle Green Planner 2014 a più di 300 di loro all’Isis Ponti, uno degli Istituti tecnici più rinomati della Lombardia.

Noi di Edizioni Green Planner siamo convinti che il momento storico-economico possa dare ai ragazzi che si affacciano al mondo del lavoro grandi opportunità. Fondamentale sono però gli elementi di creatività, collaborazione e specializzazione. Fare rete sarà infatti fondamentale perché le discipline che affrontano i temi green sono trasversali, ma pretendono specializzazioni. E il futuro sarà un proliferare di studi associati poliedrici.

Questo abbiamo raccontato ai ragazzi. I quali hanno, anche, risposto a un questionario che chiedeva loro di pronunciarsi sull’area tecnologica di maggior interesse. Il quadro è schietto: sono le tecnologie bio a farla da padrone negli interessi dei ragazzi che si dicono sempre più interessati a seguire stage e forme di praticantato sul campo. Un’altra domanda del nostro questionario, infatti, era proprio inerente alle esperienze di lavoro. In pochi hanno potuto ancora sperimentare formule di stage presso aziende private. Eppure, la voglia è tanta.

L’evento di ieri dà l’avvio al progetto di Edizioni Green Planner denominato Studenti Green che, oltre agli incontri presso le scuole con i giovani interessati agli sviluppi del mercato della sostenibilità, prevede una sezione del sito che ospita informazioni, notizie e aggiornamenti per questo target.

Un progetto che ha ricevuto per il merito anche il patrocinio di Fondazione Sodalitas e che nasce con l’intenzione di far incontrare studenti e aziende. Per uno sviluppo collaborativo di entrambe le parti.

Condividi: