Home Risparmio energetico Ora è possibile pagare le bollette luce e gas con lo smartphone

Ora è possibile pagare le bollette luce e gas con lo smartphone

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
pagare le bollette con lo smartphone

pagare le bollette con lo smartphonePer i consumatori oggi è possibile pagare le bollette luce e gas direttamente con il proprio smartphone o tablet. Basta file agli sportelli.

Le utenze domestiche costituiscono una voce di spesa importante nel bilancio familiare, ma la loro fornitura rappresenta un servizio cui sarebbe molto difficile rinunciare poiché contribuiscono allo svolgimento e al buon funzionamento di gran parte delle attività quotidiane.

Questo però si riflette in importi spesso troppo gravosi all’interno delle bollette, perciò i consumatori si impegnano a trovare le soluzioni migliori per poter risparmiare.

La prima e la più efficace di queste consiste nel saper scegliere in modo oculato il giusto prodotto e questo è possibile solo operando un confronto tra le tariffe per il gas più vantaggiose, anche con l’aiuto di un comparatore, in modo da avere una panoramica chiara e dettagliata dei prezzi sul mercato e del tipo di offerte che possono rispondere al meglio alle nostre esigenze.

Questo tipo di operazione deve essere compiuta per tutti i tipi di contratto, compreso quello della luce, in modo da ottenere un risparmio effettivo su tutti i contratti in essere. Non bisogna inoltre dimenticarsi di consultare le agevolazioni messe a disposizione del Governo, come il bonus elettrico, create appositamente per venire incontro a quelle famiglie che affrontano con difficoltà le spese per l’energia. Le opportunità per riuscire a spendere meno non mancano, basta avere la volontà di informarsi e l’attenzione di raffrontare dati e informazioni in modo consapevole.

Una buona notizia per i consumatori è quella che riguarda poi le modalità di pagamento delle bollette: oggi, infatti, sono tante le compagnie che permettono di pagare online, grazie a delle piattaforme speciali ci consentono di effettuare pagamenti comodamente da casa.

C’è per esempio Eni Webolletta, introdotta già dal 2011 da Eni gas e luce: è una bolletta digitale consultabile sul sito della compagnia accedendo solo all’area riservata clienti con una password. Oltre 2 milioni sono state le bollette digitali consultate dai clienti Eni lo scorso anno e la società stima che nel 2014 il numero supererà i 4 milioni.

Quali sono i vantaggi della bolletta elettronica? Per esempio i clienti Eni possono risparmiare notevolmente tempo grazie all’avviso, tramite mail o sms, della possibilità di visionare la bolletta digitale, con un anticipo di almeno dieci giorni rispetto all’arrivo della bolletta cartacea. Oltre al tempo la comodità: online, con il nostro smartphone o tablet possiamo essere in viaggio o all’estero e fare tutto senza alcun problema.

Un altro vantaggio è l’autolettura del proprio contatore, l’analisi personalizzata dei propri consumi e ovviamente il pagamento della bolletta online tramite carta di credito. In alternativa, si può richiedere la domiciliazione del pagamento sul proprio conto corrente (RID), operazione che la maggior parte degli istituti di credito online consentono di attivare senza alcun costo. Enel Energia, uno dei principali competitors di Eni, ha recentemente lanciato sul mercato un’app per smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente.

Grazie a questa applicazione i clienti della società potranno gestire il proprio contratto per la fornitura gas e luce. Ecco cosa possiamo fare con questa app: inserire l’autolettura del proprio contatore, monitorare, all’interno dell’area Fai Da Te, i propri consumi e i pagamenti effettuati, impostare promemoria per le scadenze e i pagamenti. Con l’opzione Paga con uno scatto si possono pagare le bollette direttamente dal proprio smartphone e tablet in modo semplice e sicuro, con la guida di una galleria fotografica che guiderà l’utente in ogni passaggio. Basta code interminabili agli sportelli dunque.

Anche Edison, infine, dal 2013 ha attivato il servizio di bolletta web, che permette di visualizzare la propria bolletta online, domiciliare il pagamento sul proprio conto corrente e iscriversi alla newsletter per essere informati su tutte le offerte più recenti della compagnia. In questo modo si può aderire al programma di raccolta punti Noi Edison: facendo acquisti online sui siti partner di Edison e aderenti all’iniziativa si possono accumulare punti per ottenere premi e sconti. I punti, inoltre, possono essere raccolti anche semplicemente attivando il pagamento RID: in questo modo si otterranno il primo anno 6.800 punti e quello successivo 3.400, con i quali si potranno vincere diversi premi.

Condividi: