Home Eventi La sostenibilità come vantaggio competitivo: la situazione in Italia

La sostenibilità come vantaggio competitivo: la situazione in Italia

pubblicato il:
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

Le variabili che oggi governano le dinamiche competitive nello scenario economico attuale sono cambiate significativamente rispetto a quelle del passato. Le problematiche che le aziende hanno dovuto affrontare hanno portato a un cambiamento rapido e inesorabile che ha premiato chi ha saputo adattarsi meglio alle nuove regole del gioco.

Fino a pochi anni fa, era diffusa la convinzione che l’attenzione verso l’impatto ambientale rientrasse nella Responsabilità Sociale dell’impresa, evidenziandone prevalentemente i risvolti puramente giuridici.

La tendenza attuale invece sta portando le aziende verso la consapevolezza che ci sia un legame crescente tra le green practice e la sostenibilità ambientale da una parte, e le performance e il successo di un’impresa dall’altra. Diventa sempre più importante capire la reale portata di questo cambiamento di approccio e il suo impatto sul sistema industriale del nostro Paese.

Per questo motivo l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno La sostenibilità come vantaggio competitivo: stato dell’arte e nuovi sentieri di sviluppo in Italia che vuole rappresentare un momento di confronto capace di favorire la comprensione del fenomeno in tutte le sue sfaccettature.

In questa occasione verranno presentati i risultati della ricerca dell’Energy & Strategy Group sulla la rilevanza del tema della sostenibilità ambientale per le imprese in Italia, che ha permesso, attraverso interviste dirette a un esteso campione che copre lo spettro dei settori industriali più importanti del nostro Paese, di individuare le principali pratiche green sviluppate, di comprendere le modalità concerete con cui sono state implementate, e di fare una fotografia dei piani di sviluppo dei prossimi 3-5 anni.

Nel corso dell’evento dsi discuterà di casi concreti di successo di imprese che hanno adottato pratiche green, grazie al coinvolgimento dei Partner della ricerca dell’Energy & Strategy Group; si analizzerà il fenomeno del riciclo e dello sfruttamento delle materie prime-seconde, per fare il punto della situazione nel nostro Paese e capire, attraverso il dibattito aperto con i principali consorzi del riciclo operanti in Italia, quali siano le effettive potenzialità e le barriere che ne limitano lo sviluppo.

Sarà infine affrontato il tema delle green practice nel più ampio mondo della Corporate Social Responsibility, mettendo a confronto esperti accademici e rappresentanti del mondo delle imprese e delle istituzioni per capire se e quanto l’attenzione verso l’impatto ambientale stia sostituendo l’attenzione generale ai temi sociali collegati all’attività d’impresa.

Durante il convegno, verrà inoltre distribuito in forma cartacea il rapporto che riassume i risultati della ricerca di Energy & Strategy Group sulla diffusione delle green practices nel sistema industriale del nostro Paese. L’appuntamento è per il 13 marzo (dalle ore 9:30) presso il Politecnico di Milano, Campus Bovisa (via Durando 10, Aula Carlo De Carli); la partecipazione è gratuita previa registrazione.

Condividi: