Home News Car2go a Roma: il servizio di car-sharing one way sbarca nella capitale

Car2go a Roma: il servizio di car-sharing one way sbarca nella capitale

pubblicato il:
car2go a roma

Car2go, il primo servizio nato nel campo del car-sharing one way, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ha aperto la registrazione dei propri clienti a Roma, vera smart-city con 125.000 smart in circolazione.

In un primo momento, car2go porterà a Roma 300 smart, mentre la flotta totale di 500 car2go sarà disponibile entro la fine di marzo 2014. I veicoli di car2go possono essere noleggiati in qualunque momento e il sistema opera senza stazioni di noleggio dedicate.

Le automobili possono essere utilizzate quando necessario e possono essere posteggiate in qualsiasi parcheggio pubblico all’interno dell’area operativa di 100 chilometri quadrati, senza canoni aggiuntivi mensili o annuali.

Gli utenti registrati pagano solamente il reale utilizzo che fanno del servizio con un costo al minuto all-inclusive (tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA).

“Roma è innamorata delle smart. Per questo siamo particolarmente felici di introdurre nella Capitale italiana il più intelligente concept di car-sharing presente in tutto il mondo. Roma e car2go sono un abbinamento perfetto e il nostro servizio si integrerà perfettamente con i sistemi di trasporto attualmente esistenti. Sono contento di poter offrire ai cittadini romani il servizio car2go, che rappresenta un modo nuovo, facile ed ecologico, per muoversi all’interno dei centri urbani” ha detto Thomas Beermann, CEO di car2go Europe GmbH.

car2go a Roma sarà attivo entro il 15 di marzo con una flotta di 300 smart fortwo: un veicolo Enviromental-friendly, con una emissione di 98 g C02/km, che saranno disponibili lungo un’area di circa 100 chilometri quadrati (intero centro storico e tutti i punti nevralgici della città).

Le auto car2go a Roma non potranno accedere alle corsie preferenziali dedicate a bus e taxi, ma possono varcare tutte le ZTL, Zone a Traffico Limitato, ed è inoltre possibile parcheggiare nelle strisce blu gratuitamente o negli spazi ATAC park and ride presso Angelo Emo, Battistini, Elio Rufino, Ostiense Eur Magliana, Nomentana e Tiburtina. Grazie alle sue dimensioni compatte, la Smart è un veicolo perfetto per trovare facilmente un parcheggio disponibile.

Per iscriversi occorre avere almeno 18 anni compiuti. Il pagamento del servizio avviene tramite carta di credito o carta prepagata e l’iscrizione è gratuita durante il periodo di lancio (fino al 15 aprile). Dopo tale periodo, la registrazione avrà un costo di 19 euro una tantum, comprensivi di 30 minuti di noleggio, senza alcuna sorpresa e pagando sempre e solo l’utilizzo effettivo del veicolo in maniera chiara e trasparente.

Il servizio car2go è interoperabile in Italia: gli iscritti car2go di Roma possono utilizzare il servizio anche a Milano, così come coloro che si sono registrati a Milano possono utilizzare il servizio di Roma.

Il sistema di trasporto pubblico di Roma e il servizio di car-sharing di car2go sono complementari perché car2go rappresenta una reale soluzione alternativa all’utilizzo dell’auto privata, soprattutto per gli spostamenti pendolari e per muoversi all’interno del centro città. Car2go punta a ridurre il traffico, la congestione da parcheggio e l’inquinamento in città, ed è per questo che ha vinto nel 2012 il più importante premio di Legambiente come Innovazione Amica dell’Ambiente.

car2go è oggi attiva in 26 città di sette paesi europei e nord-americani. Le tredici città europee tra Germania, Austria, Italia, Olanda e Gran Bretagna sono gestite da car2go Europe GmbH, fondata come società Joint Venture nel 2011 insieme a Europcar, la più grande società europea di noleggio auto.

Condividi: