Home Imprese Sostenibili Product Environmental Footprint, programma della Commissione Europea

Product Environmental Footprint, programma della Commissione Europea

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Gennaio 2019
product environmental footprint

Emerson Network Power ha annunciato il suo impegno per offrire tecnologie più ecologiche per il data center nell’ambito del progetto pilota Product Environmental Footprint, PEF, coordinato dalla Commissione Europea.

In uno sforzo di realizzazione del mercato unico per prodotti ecologici, il progetto pilota Product Environmental Footprint punta a definire regole comuni di calcolo per valutare l’impatto ambientale dei prodotti immessi sul mercato, riunendo gli stakeholder di tutto il continente in una fase di test della durata di tre anni.

Questo lavoro si basa sul nuovo metodo PEF dell’Unione Europea, adottato dalla Commissione nel 2013 (2013/179/UE).

Grazie alla comprovata competenza e conoscenza di mercato, Emerson Network Power, insieme ad altri operatori del settore, è un esponente strategico del sottogruppo del progetto Product Environmental Footprint (qui trovate i dettagli) che sta lavorando per proporre tecnologie più ecologiche per gli UPS nei data center.

Alcuni prodotti saranno selezionati per essere sottoposti al test del metodo PEF e, nel corso del progetto pilota, Emerson Network Power implementerà parametri per le prestazioni dei prodotti e collaborerà con partner e stakeholder per mettere a punto e convalidare sistemi di conformità e verifica efficaci ed efficienti.

Questi sistemi saranno comunicati a tutta l’azienda per permettere ai dipendenti di sensibilizzare i clienti.

L’adesione di Emerson al programma Product Environmental Footprint sottolinea il suo impegno più ampio, volto a sviluppare soluzioni tecnologiche olistiche, destinate a ottimizzare la disponibilità, l’efficienza energetica e la capacità nell’ambiente del data center.

Le aziende di oggi devono avere la certezza di offrire ai clienti livelli di affidabilità e flessibilità senza precedenti e una scalabilità dei servizi in tempo reale.

Oltre a supportare le attività dei clienti, le aziende devono anche confrontarsi con regolamenti governativi e standard di settore in continua evoluzione, che cercano costantemente di migliorare l’efficienza energetica.

Emerson Network Power punta a offrire la nuova generazione di soluzioni per il data center, che considera tutti gli elementi delle infrastrutture dei clienti.

Essendo uno dei maggiori produttori di UPS, Emerson Network Power ha la responsabilità di essere in prima linea per tracciare la strada per il futuro, mentre il settore cerca collettivamente di ottenere una standardizzazione in tutta Europa” ha commentato Franco Costa, vice presidente e general manager, Power Systems, Emerson Network Power per Europa, Medio Oriente e Africa “Il coinvolgimento nel programma PEF della Commissione Europea consolida il nostro impegno per immettere sul mercato prodotti conformi agli standard di settore in costante evoluzione, continuando a soddisfare al meglio le esigenze dei clienti, un’etica che tutta la nostra azienda ha adottato da tempo a livello di innovazione dei prodotti“.

Condividi: