Home Studenti Green Ingegneria energetica, un seminario su tutte le opportunità di studio

Ingegneria energetica, un seminario su tutte le opportunità di studio

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
energia sostenibili - opportunità di studio

energia sostenibili - opportunità di studioL’Olanda, paese dei mulini a vento, sta puntanto tutta la sua strategia energetica sull’eolico, in special modo sugli impianti off-shore. Il Giappone ha spento le sue centrali nucleari, dopo lo tsunami del 2011 e gli incidenti di Fukushima,ufficialmente per manutenzioni e controlli, e non le ha ancora riaccese preferendo sondare nuovi terreni più tecnologici e sostenibili per la produzione di energia.

Anche la Germania sta progressivamente dismettendo le proprie centrali atomiche. In Spagna si sperimentano gli impianti di energia solare a concentrazione mentre nel vicino Portogallo, e da poco anche in Italia, cominciano a sperimentare impianti di produzione di energia mareomotrice.

In Norvegia, che è un importante produttore di idrocarburi, il consumo di energia è interamente derivato da fonti rinnovabili: non una goccia di petrolio viene consumata, tutta la produzione nazionale è esportata, verso paesi più energivori, e meno sostenibili.

// //

Ma non tutte queste notizie vengono rese note, anzi, la maggior parte viene semplicemente data notizia sul mercato nazionale tralasciando, o dimenticandosi, di mostrare cosa succede all’estero, anche in Paesi molto vicini ai confini nazionali.

Per questo motivo l’associazione CRETA, un ente indipendente senza scopo di lucro che opera per la diffusione di una maggiore consapevolezza in campo ambientale ed energetico, collaborando con l’organizzazione di un master internazionale, che si terrà nelle migliori università europee, ha deciso di organizzare un incontro di presentazione dell’iniziativa di KIC InnoEnergy, che si terrà sabato 29 marzo alle ore 10:30, presso la facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa (Polo Ex-Etruria, Aula F5).

Il seminario ha lo scopo di informare giovani ingegneri sulle opportunità di studio offerte da KIC InnoEnergy, un’organizzazione fondata dall’Unione Europea che si occupa di sviluppare nuovi talenti nell’ambito dell’ingegneria energetica. La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Condividi: