Home Tecnologie Realizzare una casa tecnologica ed efficiente con materiali riciclati

Realizzare una casa tecnologica ed efficiente con materiali riciclati

città: Milano - pubblicato il:
casa tecnologica efficienza energetica

casa tecnologica efficienza energeticaLa casa tecnologica Luxferov nasce dall’unione di tre soluzioni innovative: un telaio in acciaio che permette di ottenere qualsiasi tipo di struttura, i pannelli fotovoltaici-termici che consentono il giusto apporto di energia, le lastre in quarzo ricomposto di Stone Italiana che garantiscono una finitura esterna di pregio e pavimenti e rivestimenti di elevata qualità e resistenza.

L’utilizzo dell’acciaio consente la massima libertà strutturale e di design. L’acciaio è il materiale da costruzione con il più elevato rapporto resistenza/peso: le strutture sono leggere ed elastiche, garantendo così una maggior protezione nei fenomeni sismici. L’acciaio è resistente al tempo, incombustibile, riciclabile e ha una buona conduzione elettrica.

La casa tecnologica è costituita da un involucro multistrato formato da un doppio pannello in cartongesso, dove passano i servizi, distanziato da una parete pannello coibente e un pannello OSB e da una parete esterna ventilata con una trasmittanza totale uguale o inferiore a 16 kWh/mq anno. Il pavimento, sollevato da terra e isolato termicamente, è costituito da lastre in quarzo composito pensate per inglobare serpine in alluminio dove scorre un liquido che trasmette calore e fresco all’abitazione in tempi molto brevi.

La casa tecnologica Luxferov è realizzata con materiali riciclati al 90%, classe di efficienza A e A+, casa attiva in quanto produce energia termica ed elettrica, con un impianto a pompa di calore e riscaldamento-raffrescamento a pavimento, con un accumulo di energia elettrica e termica, con una ventilazione meccanica controllata per ottimizzare le prestazioni e con un controllo di gestione delle apparecchiature attraverso una domotica avanzata oltre a un recupero delle acque piovane, che la rende sostenibile al 100%.

In concreto, una casa tecnologica dotata dell‘impianto Dual Energy System Total Service di Luxferov consente di risparmiare dal 70% fino al 100% sulla fornitura annuale di acqua, luce e gas se è dotato anche di batterie di accumulo per l’energia prodotta in eccesso. Di conseguenza, il costo iniziale per l’installazione di un impianto può essere ammortizzato nell’arco di soli 6 anni.

Sintetizzando, i vantaggi di una casa tecnologica con impianto Luxferov sono i seguenti: abbattimento dei costi di fornitura energetica; investimento ammortizzabile in 6 anni; aumento del valore reale dell’immobile; abitazione energeticamente autonoma; utilizzo di fonti di energia rinnovabili; utilizzo di materie prime riciclabili.

Condividi: