Home News Pompe di calore, una pubblicazione RSEView affronta il tema

Pompe di calore, una pubblicazione RSEView affronta il tema

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
pompe di calore

pompe di caloreA Palazzo Lombardia è di sede la Regione, ma anche efficienza e risparmio energetico. A partire dall’utilizzo delle pompe di calore è già una realtà consolidata. È qui che è stato presentato recentemente una pubblicazione incentrata su questa tecnologia.

A firmarla la RSEView che intende così affrontare il tema delle pompe di calore, considerate apparecchiature in grado di rigenerare, con un input energetico ridotto, il calore a bassa temperatura catturato da una fonte rinnovabile, rendendolo idoneo a riscaldare in maniera efficiente un edificio.

La domanda di comfort degli edifici è in forte crescita e con essa il consumo di energia delle macchine per la climatizzazione.

Una questione aperta e oggetto di diverse direttive della UE che intendono contenere l’incremento dei consumi. In particolare la recente 2010/31/UE lancia nuove sfide sul tema della prestazione energetica degli edifici con un obiettivo, fissato al 2020, quando per tutti gli edifici ristrutturati o di nuova costruzione diventerà cogente il requisito di energia quasi zero.

“La collana RSEView giunge alla sua quarta monografia” ha dichiarato Stefano Besseghini, amministratore delegato di RSE “presentando un approccio ormai consueto al tema trattato: illustrare con valenze rigorose, dal punto di vista tecnico e scientifico, il lavoro di RSE in materia, ponendo però attenzione alla comprensione del tema proposto e in particolare alle sue correlazioni con il sistema elettrico ed energetico. Contrariamente ai precedenti temi trattati, quello delle pompe di calore impatta direttamente sull’utente finale, chiamato a selezionare, tra le diverse opzioni disponibili per il condizionamento delle proprie strutture, anche questa tecnologia, non ancora conosciutissima, soprattutto nel nostro Paese ma dall’alto potenziale di sviluppo di diffusione e di sviluppo”.

Il tema delle pompe di calore è affrontato da vari punti di vista: aspetti tecnologici, impiantistici, prestazionali ed economici nella prospettiva del consumatore di energia che sostiene direttamente i costi di impianto e di esercizio della climatizzazione. Sono presentati gli effetti, in un approccio di scenario energetico integrato, riguardo alla diffusione di pompe di calore su larga scala ed è affrontato il problema del superamento delle barriere alla diffusione, oggi rappresentato da tariffe energetiche poco incentivanti e dalla difficoltà ad affermarsi tipica delle tecnologie emergenti.

Il lavoro si chiude con delle proposte, che riguardano nuove modalità di misura, modelli commerciali e incentivazioni mirate al pieno sviluppo di un settore produttivo, che annovera l’industria nazionale fra i leader mondiali e rappresenta quindi un’importante opportunità di crescita economica e professionale per aziende e maestranze italiane.

Condividi: