Home Eventi Giorgia conclude a Verona il suo tour a impatto ambientale zero

Giorgia conclude a Verona il suo tour a impatto ambientale zero

giorgia senza paura tour

giorgia senza paura tourSi conclude all’Arena di Verona il tour Senza paura di Giorgia che ha attraversato l’Italia rigorosamente a impatto ambientale zero. Grande musica quindi ma soprattutto sostenibilità ambientale: grazie alla collaborazione con Enel le emissioni di CO2 prodotte durante le tappe dei concerti saranno compensate da un progetto in Amazzonia.

Iniziato lo scorso primo maggio a Livorno, il tour ha già attraversato 11 città italiane e si concluderà domenica 25 maggio nella prestigiosa cornice scaligera. L’artista romana, ambasciatrice dell’Unicef e madrina dell’Associazione Tartallegra, è da sempre impegnata in iniziative a favore dell’ambiente.

Un impegno in linea con l’attenzione di Enel a tutela della sostenibilità. Le emissioni prodotte durante il tour saranno compensate grazie al progetto Menegalli realizzato a Sao Miguel do Guamà, nello stato di Parà in Brasile. Con benefici socio-economici per la popolazione locale, il progetto è certificato secondo gli standard Vcs (Verified Carbon Standard) e Social Carbon, che garantiscono la misurabilità della riduzione delle emissioni di gas serra e la verifica costante dei benefici sociali tangibili, prevedendo l’utilizzo di residui delle biomasse al posto del legno per la produzione di mattoni.

Un’iniziativa che permette di limitare la deforestazione dell’Amazzonia, con benefici sul clima mondiale. Il progetto prevede anche il finanziamento di un centro medico e di un’assicurazione sanitaria per gli operai, la donazione di materiali didattici alla scuola locale e l’organizzazione di eventi sociali per la comunità.

Condividi: