Home News Fotovoltaico, l’unione fa la forza: Elmec lancia 400.000 Tetti

Fotovoltaico, l’unione fa la forza: Elmec lancia 400.000 Tetti

città: Varese - pubblicato il: - ultima modifica: 12 Giugno 2014
elmec solar lancia 400000 tetti a Varese

elmec solar lancia 400000 tetti a VareseLa community del Green Team, che riunisce circa 900 persone tra amici, colleghi e clienti dell’azienda Elmec Solar appartenente al gruppo Elmec di Brunello (VA), con 400.000 Tetti propone un progetto che punta ad agevolare la formazione di gruppi d’acquisto privato tra i cittadini del territorio, per abbassare i costi in sede di acquisizione dei prodotti.

Nell’ottica di una diffusione di azioni ecosostenibili in favore di tutti coloro che si dimostrano sensibili verso le attuali problematiche ambientali, Elmec Solar offre così un’opportunità nuova per questo territorio, permettendo di poter accedere in modo agevolato all’utilizzo dell’energia solare utile per il risparmio energetico e l’autoconsumo.

400.000 Tetti è il nome dell’iniziativa che richiama la stima dei tetti presenti in provincia di Varese (400.000 circa) e lancia contestualmente il messaggio se uniamo le nostre forze diventeranno energia rinnovabile. L’idea è nata dal Green Team di Elmec Solar, un gruppo di persone unite da una forte passione verso temi di sostenibilità ambientale. Il Green Team promuove anche azioni di sensibilizzazione e informazione sostenibile.

Le richieste di preventivo potranno essere inviate online fino al 30 giugno. Sarà fornito un preventivo iniziale e, se alla scadenza del 30 giugno si raggiungerà un numero tale di richieste da giustificare una revisione dell’offerta, verrà presentato il preventivo aggiornato. Questa revisione, nel tentativo di ottimizzare i costi delle installazioni, sarà tanto più possibile quanto gli impianti saranno geograficamente vicini.

Il settore del fotovoltaico italiano, dopo diversi anni di crescita ed espansione, ha raggiunto oggi una sua maturità. La fine degli incentivi tradizionali e il passaggio al meccanismo del recupero fiscale hanno cambiato le logiche di acquisto del settore, rendendole più attente a concetti quali il risparmio e l’autoconsumo. Il prezzo della tecnologia è sceso molto negli ultimi anni, avvicinando l’acquisto di un impianto fotovoltaico a quello di un semplice elettrodomestico.

La possibilità di accedere alla detrazione fiscale (50% per ristrutturazione edilizia), abbinata alla cessione del surplus energetico prodotto e non autoconsumato (scambio sul posto), sta dando un contributo importante alla crescita del fotovoltaico domestico, nonostante il forte periodo di stagnazione che ha colpito l’economia italiana.

Lo scopo è di cercare di ridare stimolo all’economia verde, provando ad unire a un modello economico vicino al mondo pubblico (come i Gruppi d’acquisto Solidale) le conoscenze e le competenze di un’azienda storica del fotovoltaico. Elmec Solar fornirà prezzi agevolati, venendo incontro alle esigenze delle famiglie locali, mantenendo il servizio di qualità che negli anni ha contraddistinto il suo lavoro.

L’impianto fotovoltaico permette di generare energia elettrica. Questa soluzione consente di accedere alla detrazione fiscale del 50% del valore dell’impianto in 10 anni. Il grosso vantaggio è comunque rappresentato dalla possibilità di produrre energia e di autoconsumarla in tempo reale, alleggerendo la bolletta elettrica tradizionale. L’energia prodotta in esubero è comunque remunerata dallo Stato, senza quindi perdere nulla.

Oggi gli impianti seguono una logica di dimensionamento in base alle specifiche abitudini dell’utente: non serve più produrre energia in esubero, ma è essenziale dimensionare il proprio impianto in base allo specifico fabbisogno energetico della propria famiglia. Nel corso dell’ultimo anno è cambiata la logica d’acquisto del fotovoltaico. Complice la crisi che ha aumentato notevolmente la sensibilità di famiglie e imprese verso gli sprechi e le inefficienze, oggi il fotovoltaico è visto non più come uno strumento finanziario ma come un macchinario per creare efficienza, riducendo i consumi all’interno della propria abitazione.

Il gruppo di acquisto privato è un gruppo di acquisto ispirato ai Gruppi di Acquisto Solidale, in cui il promotore è un soggetto privato e non pubblico. I gruppi di acquisto privato sono organizzati spontaneamente tra persone appartenenti a una medesima comunità, il cui fine è di ridurre il prezzo d’acquisto e rispondere alle esigenze di consumo critico e commisurato ai fabbisogni reali dei richiedenti, contribuendo anche alla diffusione di una cultura della sostenibilità.

Condividi: