Home Expo 2015 Mobilità elettrica, anche i Carabinieri scelgono l’auto elettrica

Mobilità elettrica, anche i Carabinieri scelgono l’auto elettrica

città: - pubblicato il:
auto elettriche per i carabinieri

auto elettriche per i carabinieriMitsubishi Motors Automobili ha annunciato la fornitura di 23 autovetture a trazione elettrica i-MIEV all’Arma dei Carabinieri, con l’importante contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La casa automobilistica sottolinea l’orgoglio della fonitura che nasce dall’avere saputo rispondere al meglio e in tempi rapidi a una richiesta impegnativa, coniugando capacità organizzativa e logistica alla tecnologia della progettazione Mitsubishi.

Le vetture i-MIEV verranno utilizzate dall’Arma dei Carabinieri per svolgere i propri compito istituzionali nei centri storici delle grandi metropoli, nelle isole e nell’area free gas di Expo 2015. Mitsubishi Motors Automobili Italia ha fornito le vetture elettriche, coadiuvato l’allestimento specifico e erogato i corsi di formazione per gli equipaggi che hanno in dotazione le i-MIEV, acronimo per Mitsubishi Innovative Electric Vehicle.

Si tratta di vetture elettriche con un’autonomia di circa 160 km a zero emissioni, e con tempi di ricarica che vanno dai 30 minuti di ricarica rapida per l’80% del pacco batteria alle 6-8 ore (in dipendenza dell’amperaggio) per la carica completa da una qualsiasi presa elettrica a 220V.

Qui sotto, nel video di LiguriaTV, le parole di apprezzamento dei militari per l’auto che presterà servizio a Genova.

Condividi: