Home News E.On ridurrà i costi energetici dell’impianto Meraklon di Terni

E.On ridurrà i costi energetici dell’impianto Meraklon di Terni

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
meraklon terni

meraklon terniPresso lo stabilimento Meraklon di Terni, E.On realizzerà un impianto Chcp da 3,3 Mw in grado di ridurre i costi energetici del 20% e di oltre 4.600 tonnellate le emissioni di CO2.

L’impianto fornirà circa 21 GWh di elettricità e circa 30 GWh termici l’anno, incluso vapore e acqua refrigerata. L’accordo, della durata di 10 anni, prevede l’entrata in funzione dell’impianto entro l’estate 2015.

La soluzione sarà in grado di ridurre i costi energetici annui del 20% e consentire una diminuzione delle emissioni di CO2 pari a 4.600 tonnellate l’anno. L’intesa rappresenta il punto di partenza per una collaborazione di lungo termine tra B.I.G. ed E.On per quanto riguarda le soluzioni energetiche decentrate multi-site e multi-national e per la fornitura energetica.

Fonte: AGI Energia

Condividi: