Home News Gruppo CAP mette a disposizione i dati sulla qualità dell’acqua

Gruppo CAP mette a disposizione i dati sulla qualità dell’acqua

città: - pubblicato il:
carta intenti acqua

carta intenti acquaA partire dl 30 luglio, come previsto dalla Carta d’Intenti sulla Qualità dell’Acqua di rete, sui siti delle aziende del Gruppo CAP sono disponibili tutti i dati sulla qualità dell’acqua erogata.

La Carta d’intenti è un protocollo con il quale il Gruppo CAP, i Comuni e le associazioni locali si sono impegnati a mettere in atto una serie di azioni per diffondere e rendere sempre più fruibili da parte dei cittadini tutti i dati relativi all’acqua di rete: le analisi, i controlli, le caratteristiche e ogni altra informazione utile.

La Carta è stata sottoscritta il 21 marzo scorso, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, dal Gruppo CAP, dalla Conferenza dei Comuni della Provincia di Milano, dall’ATO e dalle associazioni promotrici, Bene Comune Cernusco, Legambiente e Contratto Mondiale dell’Acqua.

Se già la Carta del Servizio Idrico Integrato prevede una serie di azioni dedicate alla trasparenza in tema di qualità dell’acqua, il Gruppo CAP compie un altro passo in direzione della partecipazione e della capacità di rendere conto agli stakeholder delle proprie politiche industriali, mettendo online e aggiornando periodicamente i dati sulla qualità dell’acqua erogata.

Il Gruppo CAP tiene così fede agli impegni assunti con la firma della Carta d’Intenti: elaborare e pubblicare con cadenza annuale un report sull’andamento dei dati qualitativi e quantitativi relativi al servizio di acquedotto, riferiti all’anno precedente, per ciascuno dei Comuni serviti dall’azienda, riorganizzare la gestione degli attuali siti internet aziendali (capholding.it e amiacque.it) realizzando un’unica sezione Qualità dell’Acqua, in cui far confluire i report, le etichette dell’acqua, la presentazione delle metodologie di controllo e dell’attività svolta dal Laboratorio Analisi.

È proprio questo lo step due: nella sezione Qualità dell’Acqua dei siti aziendali i Comuni e i cittadini potranno trovare tutte le informazioni, organizzate, per ognuno dei Comuni della provincia di Milano, in una scheda riassuntiva, dalla quale si accede ai singoli dati, dall’etichetta dell’acqua di rete, con i valori delle analisi effettuate dai laboratori aziendali comparate ai valori di legge, ai pozzi in esercizio con i trattamenti di potabilizzazione, e molte altre informazioni, fino alla sezione per saperne di più, che contiene dati sulla geologia del territorio e sulla falda, oltre alle relazioni annuali, della ASL di riferimento per il Comune e del settore Acquedotto del Gruppo CAP.

“Se l’acqua del nostro territorio è buona” ha dichiarato Alessandro Ramazzotti, presidente di CAP Holding “lo dobbiamo soprattutto alla natura, ma grazie all’impegno delle nostre aziende pubbliche, è anche garantita e sicura, e questo non è un dato di fatto, un obiettivo raggiunto una volta per tutte, ma un esercizio quotidiano in cui sono impegnate le centinaia di persone che lavorano nel Gruppo CAP per garantire il servizio idrico integrato a oltre due milioni di persone. Oggi l’acqua di rete è ancora più trasparente, grazie all’impegno delle nostre aziende in quella che abbiamo chiamato TAP Policy, Trasparency, Accountability e Participation riunite in un acronimo che in inglese indica proprio l’acqua del rubinetto”.

Condividi: